2 Trucchi Fondamentali per Registrare i Video con il tuo iPhone

Fondamentale!! La tua televisione, lo schermo del tuo computer, come sono posizionati mentre li guardi? In orizzontale o in verticale?

Ok, e allora perché stai registrando i video con il tuo iPhone in verticale? Sarebbero perfetti se poi li guardassi su uno schermo verticale… In realtà poi quando li carichi su youtube o su facebook, saranno verticali e verranno aggiunte lateralmente a sinistra e destra delle bande nere per riempire lo spazio vuoto!

Li stai registrando in verticale per vederli meglio nel telefono? In questo caso, anche se li registri in orizzontale, poi ti basterà girare il telefono e li vedrai in modalità landscape, quindi orizzontale, occupando tutto lo schermo!

Quindi primo trucco: registra i video in orizzontale, così poi li potrai condividere con gli amici sui social e sarà piacevole guardarli, senza dover cercare di fare lo zoom per vederci qualcosa.

E se non sei ancora d’accordo, c’è la spiegazione scientifica: la vista nell’essere umano è molto più ampia lateralmente, rispetto a quello che si può vedere nel campo visivo alzando e abbassando gli occhi. Non è un caso che i televisori li abbiano fatti rettangolari con un rapporto 16:9.

Secondo trucchetto: la fluidità dell’immagine! Di base la registrazione dei video viene impostata a 30fps (frame per secondo) e si vede chiaramente che il video è poco fluido. Ti basterà andare nelle impostazioni e mettere registra video a 1080p a 60fps. Che è esattamente il doppio dei fotogrammi per secondo catturati dall’opzione di default. Il video occuperà più spazio, e allo stesso tempo sarà incredibilmente più fluido e naturale. La differenza si vede a occhio nudo.

Giusto per sapere come funziona: i video sono una serie di immagini catturate di fila. Ossia 30 frame per secondo significa che ci sono 30 immagini scattate per ogni secondo, che messe insieme fanno un video. Più immagini a secondo vengono utilizzate, più il video sarà fluido e realistico. Con 60 immagini a secondo, avrà un video assolutamente perfetto. Sopra i 60fps non ci sono differenze significative.

Consiglio: piuttosto che registrare video in 4K con i nuovi iPhone (io ho ancora il 6 e non ho questa possibilità) a 30fps, è molto meglio registrarli a 1080p con 60fps. La qualità è già full hd, quindi eccellente, e combinata al giusto numero di fps, il video diventa eccellente! Provare per credere.

Con questi due semplici trucchetti, i tuoi video raggiungeranno un altro livello di qualità e professionalità. Ovviamente si potrà fare lo stesso, o qualcosa di similare con i dispositivi Android. Solo che non avendone uno, non saprei dove si trovano queste informazioni.

Applicali subito, mi raccomando! Se ti becco che li registri in verticale e scattosi, ti tiro le orecchie così forte che te lo ricorderai la volta seguente.

Alessandro Stocco on FacebookAlessandro Stocco on InstagramAlessandro Stocco on LinkedinAlessandro Stocco on TwitterAlessandro Stocco on Youtube
Alessandro Stocco

Laureato in Tecnologie Web e Multimediali e certificato come Real Result Coach al MICAP. Ha iniziato la sua attività imprenditoriale nel 2010 con la sua prima attività di commercio elettronico. Oggi è conosciuto per aiutare persone e imprenditori ad avviare con successo le loro attività online e a promuoverle con le tecniche di web marketing più moderne ed efficaci.


By | 2017-05-23T11:17:26+00:00 maggio 4th, 2017|Fotografia, Tecnologia, Web|2 Comments

2 Comments

  1. Denis maggio 23, 2017 at 2:50 pm - Reply

    Grazie per questa informazione. .. mi è stata molto utile. ..

Leave A Comment

CommentLuv badge