“A ruota libera – 30.000 km con il cancro alle spalle” – presentazione libro

“A ruota libera” più che un libro, un esempio di vita…

Qualche tempo fa vi ho parlato di un libro che mi ha colpita ed emozionata parecchio, il suo autore, Federico Grandesso è una persona speciale che ha affrontato la dura prova che la vita gli ha riservato con estrema forza, tanto coraggio e una forza di volontà fuori dal comune.

Nel suo libro “A ruota libera – 30.000 km con il cancro alle spalle”, Federico racconta la sua odissea partendo dal momento della terribile scoperta e percorrendo tutto i passaggi della cura fino al momento in cui ha vinto la sua personale battaglia contro il “mostro”.

Come vi ho già detto nella recensione di “A ruota libera” fatta per Me Magazine in aprile, questo libro è uno di quelli da comprare e tenere sul comodino perché da’ forza, speranza e un’incredibile carica. E’ la luce in fondo al tunnel!

Presentazione del libro all’Auchan di Mestre…

Sarà per me un piacere oltre che un onore, presentare il libro di Federico sabato 16 settembre all’Auchan di Mestre! Il nostro caro autore, come sua consuetudine, esporrà il suo scritto pedalando… la cosa curiosa è che lo farà fare anche a me!!! Un colloquio in sella alla bici per parlare di libri, di vita e di speranza, non perdetevi questo evento…

Il ricavato del libro, sarà devoluto all’Associazione A.V.A.P.O. di Mestre e proprio in occasione della presentazione di “A ruota libera”, delle volontarie saranno presenti per distribuire opuscoli e per dare informazioni a chiunque ne abbia bisogno.

Vi aspettiamo quindi il 16 settembre alle 17.30 presso il Centro Commerciale Auchan di Mestre nella piazzetta eventi davanti a Unieuro.

 

 

Gloria Gallo on EmailGloria Gallo on FacebookGloria Gallo on Twitter
Gloria Gallo
Pianighese d’origine, ma ormai da qualche anno vivo in un altro paese. Laureata in Scienze della Comunicazione a Venezia, da anni collaboro con associazioni culturali, riviste e siti web parlando di quello che mi piace di più: i libri! Amo la lettura, la scrittura, la letteratura e la storia contemporanea. Il mio più grande difetto è che non riesco a “star ferma”: ho sempre bisogno di nuove avventure e di stimoli sempre diversi. Mi piacciono le sfide e cerco sempre di trovare il lato positivo nelle cose perché penso che la realtà sia tanto difficile già di suo senza doversi fossilizzare su quello che non va.
By | 2017-09-01T21:10:35+00:00 settembre 2nd, 2017|Eventi, Libri, LIFESTYLE, News, NEWS & EVENTI|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge