A.V.O. – Associazione Volontari Ospedalieri, si può.

Oggi ricorre la IX GIORNATA NAZIONALE A.V.O.  e approfittiamo per darvi qualche breve informazione per quanto si è svolto nel nostro territorio di recente… con persone pronte a dedicare ed investire il loro tempo, le loro attenzioni, il loro sostegno a chi sta vivendo momenti di sofferenza, debolezza, sconforto fisico e non solo… insieme diventa tutto più sostenibile!

 

È questo lo slogan che ho ritrovato nel depliant illustrativo di un corso tanto speciale quanto professionale – tenutosi nei mesi appena trascorsi presso l’azienda ospedaliera di DOLO.

Stiamo parlando di un’associazione decisamente preziosa: Associazione Volontari Ospedalieri del comune rivierasco, ONLUS iscritta ai registri di volontariato regionale, provinciale e comunale, che aderisce alla Federavo che comprende 247 A.V.O. e circa 30.000 soci in tutta Italia.

A come…        Accoglienza    Aiuto               Ascolto

V come….       Vicinanza        Valore             Volontà

O come…        Ospitalità        Offerta            Operosità

Tutti aggettivi volti a descrivere l’indole e la predisposizione dei volontari che aderiscono all’A.V.O; precisando che non si sostituiscono ai familiari dei malati e al personale ospedaliero (medici – infermieri – assistenti) ma sono parte attiva quali collaboratori al servizio dei malati. Stiamo parlando di uomini e donne che hanno compreso il dono concreto del valore della solidarietà e dell’amore verso il prossimo.

Essere volontari A.V.O. è una scelta libera, ma è anche un impegno che nasce dalla volontà di essere utili.

Questa associazione dà l’occasione di fare qualcosa di concreto per i malati, per meglio capire chiede:

  • un impegno per 3 ore settimanali a sostegno del malato;
  • la partecipazione alle riunioni mensili e ai corsi di for­mazione e aggiornamento;
  • la regolarizzazione del tesseramento annuale (come avviene per tutte le adesioni ad un gruppo);
  • il rispetto dello statuto e del regolamento A.V.O.;
  • il rispetto delle clausole della convenzione con l’Azienda ULSS N. 13;

… giusto-giusto per renderci conto della professionalità e dedizione che i membri dell’associazione A.V.O. di Dolo, lascio appuntato in calce il calendario e degli incontri del corso che si è concluso lo scorso 19 ottobre  – sia per un aspetto informativo, che formativo… chissà magari qualcuno, sia esso curioso e stimolato ad una nuova esperienza o intenzionato e predisposto a concretizzare un impegno da tempo desiderato!!

Il Corso di Formazione ed Aggiornamento è una proposta per TUTTI:

1) a coloro che intendono svolgere un servizio effi­cace in attività socio-sanitarie

2) a coloro che, nell’impossibilità di prestare servizio effettivo, sono sensibili ed aperti a queste iniziative di solidarietà;

3) a coloro che si offrono di essere compagni di stra­da nel cammino della sofferenza e della solitudine, tenendo presente che chi fa il volontario AVO mette il cuore nelle proprie mani.

 

Tenetiamoci  informati sui canali ufficiali per non perdere la prossima occasione di farvi del bene e far del bene!

 

A.V.O. AssociazioneVolontari Ospedalieri Dolo

 

21° CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI OSPEDALIERI PROGRAMMA:

 

PRIMA SERATA GIOVEDI’ 21 SETTEMBRE ORE 20.30

PRESENTAZIONE E SALUTO

Angelo Dr. Majoni: Presidente A.V.O. Dolo

Giuseppe Dr. Dal Ben Direttore Generale A.S.L. n. 3

Dr Livio Dalla Barba Direttore Sanitario A.S.L. n. 3

D.ssa Silvia Gallo Dirigente Medico presidio ospedaliero Dolo

Alberto Polo Sindaco di Dolo

TEMA: BENVENUTI IN AVO. L’ AVO SI RACCONTA

RELATORE: Katia Manea Presidente AVO Triveneto

 

SECONDA SERATA GIOVEDI’ 28 SETTEMBRE ORE 20.30

TEMA: RUOLO, VALORI, COMPORTAMENTO DEL VOLONTARIO

RELATORI: Dr. Angelo Majoni, Paolo Dalla Pia, Ugo Biancato

 

TERZA SERATA GIOVEDI’ 5 OTTOBRE ORE 20.30

TEMA: DIFFICOLTÀ DI DEGLUTIZIONE: COSA FARE?

RELATORE: De Gaspari Nadia – Logopedista Asl n. 3

 

QUARTA SERATA VENERDI’ 13 OTTOBRE ORE 20.30

TEMA: Emozioni ed ansie del volontario nella prima relazione con il paziente

RELATORE: Dr.ssa Annamaria Barillaro – Psicoterapeuta

 

QUINTA SERATA GIOVEDI’ 19 OTTOBRE ORE 18.00

TEMA: Andare oltre… con il cuore

RELATORE: Don Giuseppe Cassandro – Delegato Diocesano

Pastorale Sanitaria

CHIUSURA DEL CORSO E CONSEGNA ATTESTATO

 

Credits:

http://www.federavo.it

https://www.facebook.com/FEDERAVO-onlus

http://www.avoveneto.org/sede/dolo

 

 

 

Monica Gazzetto on FacebookMonica Gazzetto on Instagram
Monica Gazzetto

Origini padovane, dimora veneziana. Nel quotidiano Donna, nel lavoro numeri, per vivere istinto entropia e introspezione. Vivere è? Osservare, ascoltare, sentire, percepire. Motto? Buona la prima. La sensazione unica dei primi 13 secondi è la strada da intraprendere. Testa alta, avanti dritto sempre.


By | 2017-10-23T21:42:14+00:00 ottobre 24th, 2017|A come Amore, Costume&Ilarità, Crescita-personale, Eventi, Territorio|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge