Correre fa bene al cervello?

Capita anche a voi? Se sono stressato oppure se ho bisogno di avere un’idea esco a correre o a camminare.
Ci sono validi motivi per i quali la corsa ci crea dipendenza. Ci fa stare meglio sia a livello fisico che mentale, inoltre ci
 rende felici e più intelligenti 🙂 e i benefici che apporta a livello cerebrale probabilmente non sono stati nemmeno ancora tutti scoperti.
Alla tua personale lista dei motivi per i quali vai a correre, nemmeno ci fosse il bisogno di dare sempre giustificazioni, ora puoi aggiungere anche questi.

1. Combatte lo stress

La corsa è l’attività fisica, se praticata per almeno mezz’ora di fila, che fa aumentare i livelli di serotonina, noradrenalina, dopamina ed endorfine che non sono altro che neurotrasmettitori che combattono efficacemente la depressione e gli stati d’ansia.
Quindi chi ne soffre dovrebbe ricorrere all’attività fisica per diminuire il peso di queste patologie. Mente chi ha già una vita equilibrata dovrebbe comunque correre per migliorarla ancora ;-).

2. Ti fa concentrare meglio

Immettendo queste sostanze, prodotte durante la corsa, nel flusso sanguigno aumenta la concentrazione con la conseguenza di rendere più facile e meno stressante risolvere problemi.Questo è il motivo per cui molti runner consigliano e amano correre al mattino, prima del lavoro, li predispone a essere più positivi e poi hanno riscontrato effetti positivi sulla produttività al lavoro. Essere creativi e produttivi significa si “fare tante cose” ma anche trovare velocemente la soluzione a problemi più o meno complessi in maniera creativa, cioè prendendo spunto da stimoli che provengono da diversi ambiti. E ricordate che il miglior  modo per essere produttivi è fare una cosa alla volta 😉

3. Migliora la memoria

Fino a qualche tempo fa l convinzione era che le cellule cerebrali fossero le uniche a non riprodursi. In parole semplici si pensava che alla nascita avevamo quel numero di cellule e con quelle dovevamo rimanere.

Poi però si è scoperto che le cellule dell’ippocampo possono riprodursi. E quindi? L’ippocampo è una parte del cervello con alcune funzioni primarie per la nostra vita e una fra queste è proprio la memoria. Parlando di memoria non devi pensare solo al fatto che ti ricordi i compleanni di tua madre o di tua nonna ma anche a eventi passati e a come li hai risolti, oppure non risolti. Avere a portata nella schedina della nostra memoria questo tipo di informazioni è importante, vero?Adesso sai che correre stimola la produzione delle cellule dell’ippocampo.

4. Chi corre risolve meglio i problemi perché pensa meglio

Il punto precedente era più che altro per introdurre la novità più interessante di queste ricerche. Cosa vuol dire questo? Significa che essere più rilassati, più focalizzati e avere una memoria più brillante aiuta a risolvere meglio e più velocemente i problemi. Non parlo di problemi semplici o di quanti soldi mi restano se compro 2 chili di mele avendo 5 euro. Si lo so che dipende dal tipo di mela….dimostrazione pratica di come correndo il cervello reagisce anche sulle variabili 😉 Voglio dire che si risolvono questioni più complesse, che richiedono al nostro cervello la capacità di valutare scenari più ampi e complessi e di ragionare con più variabili e su diversi livelli. Per essere più pratici è come se l’elasticità del nostro cervello e la velocità con cui trova le informazioni e le collega fra di loro, anche in modo apparentemente poco logico, fosse accelerata dal fatto che è ben allenato. Propio come il corpo.

Quindi, arrivato a questo punto avrai capito che correre e mantenerti in movimento non è più solo una questione di silhouette o di benessere fisico. È una questione più profonda e complessa. Si perché pensare meglio e in modo più efficiente….migliora la vita.
Ora hai un modo per farlo senza suggerimenti e senza scorciatoie. CORRI!!!

Vi ricordo che se vi fa piacere potete anche seguirmi sulla mia pagina Facebook vivi attivo, sul mio sito  viviattivo.com , dove all’interno troverete il mio BLOG ed in più se volete consigli o maggiori informazioni non esitate a contattarmi su info@viviattivo.com.

Alla prossima e buona corsa a tutti

ciao

Marco on EmailMarco on FacebookMarco on InstagramMarco on Twitter
Marco

I km che percorro correndo sono la mia libertà, il mio divertimento e la mia energia. Maratoneta, Trail Runner e Ultra Trail Runner. Sono Real Result Coach, certificato presso il Master Internazionali in Coaching ad Alte Prestazioni. Creatore del programma “VIVI ATTIVO!” atto a migliorare lo stile di vita sedentario e tengo eventi dedicati per chi vuole iniziare a correre.


By | 2017-08-26T17:37:10+00:00 luglio 31st, 2017|Crescita-personale, LIFESTYLE, SALUTE & BENESSERE, Sport|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge