Frequentazioni 2018 – Ritratti da favola – Expose yourself!

Fuori fa freddo, ma a Vigonovo, grazie a Frequenze Visive, sarà un inizio d’anno caldissimo!

Tutto all’insegna della fotografia e della creatività!

A gennaio, infatti,  l’associazione Frequenze Visive presenterà tre importanti e interessanti eventi per tutti gli appassionati di fotografia e anche per i creativi e i solamente curiosi!

Si inizia venerdì 12 gennaio alle 18.00, presso la sala Polivalente del Comune di Vigonovo, con l’inaugurazione di Frequentazioni 2018, una nuova edizione della mostra collettiva che quest’anno vedrà esposti dei partecipanti al corso IL (TUO) PROGETTO FOTOGRAFICO, tenuto e curato dalla fotografa professionista Silvia Pasquetto, curatrice anche della mostra.

Si tratta del risultato di un lavoro durato 8 mesi, in cui i fotografi Paola Poletto, Martina Pandrin, Grazia Colcera e Massimo Fontolan hanno fatto un percorso non facile, cercando non solo di fare foto ben riuscite ma imparando a raccontare una storia, delle emozioni, la realtà attraverso le proprie fotografie. Il corso sul progetto fotografico è molto impegnativo, ma fa veramente crescere un fotografo. Si passa dal semplice piacere di uno scatto alla capacità di raccontare, interrogandosi su come farlo, esplorando altri punti di vista e magari uscendo dalla propria zona di comfort, scontrandosi anche con lo scoraggiamento, l’insoddisfazione e la paura di non riuscire nell’impresa. Ma è solo passando attraverso questi stadi che si arriva al risultato, come ben sanno tutti i creativi!

I lavori esposti saranno My wonderland. Is this real? di Paola Poletto, Tra me e te di Martina Pandrin, Emozioni complesse e multiformi di Grazia Colcera e Different looks di Massimo Fontolan. Non mancate!

Sabato 13 gennaio, invece, si darà spazio alla fotografia creativa in un appuntamento da non perdere con Simona Guerra, fotografa, archivista, scrittrice e persona di profonda umanità, che già ha collaborato con Frequenze Visive in passate occasioni. Simona condurrà ben due laboratori di fotocollage, uno per grandi e uno per piccini. Ritratti da favola è il titolo dell’evento e sarà un’occasione per giocare con le immagini e con le favole d’ogni tempo. Attraverso l’utilizzo del fotocollage, i partecipanti saranno invitati a inventare immagini e storie creative partendo dalle fotografie di se stessi. Quanto creato nei due laboratori darà poi vita a una piccola mostra – visibile al termine del laboratorio ai soli partecipanti – in cui saranno raccolti i lavori prodotti; sarà l’occasione per riflettere sulla più importante e preziosa qualità di ognuno: la nostra unicità! Un’esperienza creativa pensata per i grandi, che avranno l’occasione di tornare piccoli, e per i piccoli, che tramite la loro fantasia e creatività potranno diventare grandi personaggi!

I laboratori offriranno percorsi strutturati diversamente in base all’età: al mattino saranno dedicati ai bambini e ai ragazzi, al pomeriggio agli adulti.

Si concluderà in bellezza domenica 14 gennaio con Expose Yourself, un nuovo modo di intendere la lettura portfolio, che permetterà a 20 fotografi diversi e indipendenti tra loro di confrontarsi, divulgare, presentare e promuovere il proprio lavoro. Le curatrici Simona Guerra e Lisa Calabrese ci tengono a sottolineare che Expose Yourself, a differenza della più classica e molto diffusa lettura di portfolio, permette uno scambio alla pari fra autore e osservatore e non contempla in alcun modo la richiesta da parte del fotografo del giudizio di un esperto. Al contrario, lo spirito della manifestazione si fonda sull’impressione che l’opera crea su qualsiasi tipo di osservatore, sia esso molto preparato o totalmente estraneo al mondo della fotografia, alle sue mode e logiche di mercato.

Questa modalità dà la possibilità ai fotografi di mostrare e condividere con le altre persone il proprio lavoro in modo diretto, reale e personale, anziché tramite i filtri della rete e dei social network. Lo scambio di opinioni sull’opera in Expose Yourself va ben al di là di un asettico “Mi piace”, perché è sostanziato dagli sguardi, dalle intonazioni della voce, dal modo in cui l’osservatore interagisce con le fotografie, che saranno tutte stampate e posate su tavoli dedicati ai singoli fotografi.

Preparatevi quindi a partecipare a questo intenso weekend di fotografia!

Tutti gli eventi si svolgeranno presso la sala Polivalente del Comune di Vigonovo.

Per dettagli e iscrizioni consultate il sito di Frequenze Visive.

Rita Rossi
Appassionata di arte, fotografia, cinema e scrittura, forse per compensare l'anima da ingegnere.
Faccio parte dell'associazione fotografica Frequenze Visive, per la quale mi piace scrivere di fotografia e di tutti gli eventi ad essa correlati.
By | 2018-01-08T09:10:03+00:00 gennaio 8th, 2018|Eventi, Fotografia, LIFESTYLE, Territorio, VIAGGI|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge