Giornata Mondiale dell’Alimentazione 16 ottobre 2018

Come ogni anno il 16 ottobre si celebra la Giornata mondiale dell’alimentazione, evento istituito esattamente 16 ottobre del 1981. Da allora in questa importante giornata ricordata  in tutto il mondo, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura commemora l’anniversario della sua fondazione, avvenuta il 16 ottobre 1945, attraverso eventi organizzati in tutto il mondo.

LE ORIGINI DELLA GIORNATA MONDIALE DELL’ALIMENTAZIONE

La Giornata Mondiale dell’alimentazione fu istituita dai paesi membri della FAO nel corso della 20° Conferenza Generale dell’Organizzazione tenutasi nel novembre 1979. Fu la delegazione ungherese, guidata dall’ex ministro ungherese dell’Agricoltura e dell’Alimentazione Pál Romány, a svolgere un ruolo determinante ed attivo suggerendo l’idea di celebrare tale ricorrenza, ufficializzandola in tutto il mondo.

Da allora l’evento viene osservato ogni anno in oltre 150 nazioni, proprio per sensibilizzare su tutte quelle problematiche relative alla povertà, alla fame e alla malnutrizione nel mondo e ancora alla sicurezza alimentare e all’impegno per diffondere cibo e diete nutrienti per tutti coloro che ne hanno bisogno, specie per quel che concerne i paesi sottosviluppati.

L’obiettivo principale della Giornata Mondiale dell’alimentazione è incoraggiare le persone, a livello globale, ad agire contro tali problematiche e in maniera concreta attraverso attività focalizzate ogni anno su specifiche tematiche.

World Food Day 2018

LE TEMATICHE DELLA GIORNATA MONDIALE DELL’ALIMENTAZIONE

Dal 1981, la Giornata Mondiale dell’alimentazione ha adottato un tema diverso ogni anno, in modo da evidenziare tutte quelle aree d’azione indispensabili fornendo in questo modo un approccio comune in tutto il mondo.

Gran parte delle tematiche scelte ruotano attorno all’agricoltura: questo perché sono proprio gli investimenti nell’agricoltura pubblici e privati, unitamente all’educazione e alla sanità ad avere l’opportunità di mutare l’attuale situazione che ancora colpisce gran parte dei Paesi in via di sviluppo.

Nonostante l’importanza dell’agricoltura come forza trainante nelle economie di questi paesi, questo settore vitale è il più delle volte povero di investimenti: negli ultimi 20 anni gli aiuti esteri legati all’agricoltura hanno subito un sensibile calo, per questo diventa basilare l’aiuto della comunità e l’impegno a migliorare una situazione economica e sociale ormai ai limiti, intollerabile nell’era del progresso“.

Giornata Mondiale Alimentazione 2018

OBIETTIVI DELLA GIORNATA MONDIALE DELL’ALIMENTAZIONE

Tanti sono gli obiettivi costituiti dalla Giornata Mondiale dell’alimentazione, primo tra tutti la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul problema della fame nel mondo che colpisce soprattutto i paesi del Terzo mondo. Stimolare inoltre l’attenzione per la produzione alimentare agricola e gli sforzi nazionali, bilaterali, multilaterali e non governativi finalizzati a tale scopo.

La Giornata Mondiale dell’alimentazione vuole inoltre promuovere il trasferimento di conoscenze tecniche legate alla coltivazione a quelli che sono i paesi in via di sviluppo, rafforzare la solidarietà nella lotta contro la fame, la malnutrizione e la povertà attirando l’attenzione su quello che sono i risultati ottenuti nello sviluppo alimentare ed agricolo.

Vuole inoltre incoraggiare e promuovere la partecipazione delle popolazioni rurali, in particolare le donne e le categorie meno favorite, a tutti i processi decisionali ed alle attività che in qualche modo possono influenzare le loro condizioni di vita, favorendo la cooperazione economica e tecnica tra i paesi in via di sviluppo.

COME ADERIRE ALLA GIORNATA MONDIALE DELL’ALIMENTAZIONE

Sono molteplici gli eventi e le raccolte fondi indette in tutto il mondo in occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione. Contribuire a fornire un pasto a chi ne ha bisogno è un piccolo passo che può significare molto. La fame nel mondo è una realtà concreta che nell’era del progresso non dovrebbe esistere. In una società dove protagonista è lo spreco, sarebbe opportuno approfittare di questa occasione per riflettere e iniziare ad operare in maniera significativa donando anche solo con un piccolo gesto, un messaggio di speranza e di positività.

Veronica Bufano on EmailVeronica Bufano on FacebookVeronica Bufano on GoogleVeronica Bufano on InstagramVeronica Bufano on LinkedinVeronica Bufano on Twitter
Veronica Bufano
Veronica 37 anni, toscana dalla nascita ma ligure d'adozione ama ogni singola sfumatura che determina il concetto di "bellezza". Amante della scrittura, vive per assencondare le proprie passioni con estro e creatività ed è sicuramente la determinazione e la testardaggine a permetterle di realizzare quelli che sono i suoi sogni!
By | 2018-10-15T21:15:16+00:00 ottobre 16th, 2018|Eventi|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge