Libri nostrani: I Fiori di Menacao.

“Menacao era un porto.

Luogo di traffici e scambi, incontri e scontri,

dove si annodavano vite ed emozioni, canzoni e denaro, amori e gelosie…

Menacao: vuol dire arrivare, farsi condurre a un luogo voluto.

Concludere. Lasciare un segno…”  

 Università del Tempo Libero  RIVIERA DEL BRENTA  

presenta  

ITINERARI CULTURALI

“I Fiori di Menacao”

Antologia brentana a cura dell’associazione culturale

 La Pentola dei Nodi 

Auditorium Istituto “M. Lazzari”  di Dolo Ve

giovedì 1 FEBBRAIO 2018 

ore 15:30.

“Come in un vecchio porto, raccoglie la ricchezza più vera e durevole: quella della parola scritta…”

Qualcosina vi avevo già raccontato di queste preziose pagine stampate che raccolgono le emozioni, le intenzioni, sapori e sentori dei nostri luoghi… dei nostri intimi porti…

A Voi, cari lettori un caloroso invito a scoprire cosa si nasconde nelle vite dei nostri passanti… andate a curiosare pure, sarà molto probabile che vi sentirete come a casa – seduti ad ascoltare gli amici di sempre!!!

 

 

 

credits:

La Pentola dei Nodi – Dolo

Uniriviera – Dolo

Monica Gazzetto on FacebookMonica Gazzetto on Instagram
Monica Gazzetto
Origini padovane, dimora veneziana. Nel quotidiano Donna, nel lavoro numeri, per vivere istinto entropia e introspezione. Vivere è? Osservare, ascoltare, sentire, percepire. Motto? Buona la prima. La sensazione unica dei primi 13 secondi è la strada da intraprendere. Testa alta, avanti dritto sempre.
By | 2018-01-31T14:34:42+00:00 gennaio 31st, 2018|Arte, Eventi, Libri, News, Racconti di Viaggio, Territorio|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge