Officina dei sogni

“Fare un film significa migliorare la vita, sistemarla a modo proprio, significa prolungare i giochi dell’infanzia”

E’ stata scelta questa citazione di François Truffaut per presentare “Officina dei sogni”, un grande contenitore, una specie di scatola magica piena d’incontri, dibattiti, esposizioni, workshop, proiezioni, concerti e libri che l’associazione Frequenze Visive proporrà nel comune di Vigonovo dal 10 al 18 settembre.

Tutto nasce dalla grande passione di una socia di Frequenze Visive, Doris T Dada, che ha dato la disponibilità a mettere in mostra gli oltre 200 pezzi, tra manifesti cinematografici, foto di scena, memorabilia dagli anni ’30 fino agli anni ’70, da lei raccolti e collezionati nel corso degli anni.

Frequenze Visive, da sempre attenta non solo alla fotografia ma anche a tutte le arti multimediali, proporrà una serie di iniziative che, per poco più di una settimana, trasformeranno Vigonovo in una piccola Hollywood degli anni passati.

Si inizia domenica 10 settembre, alle 19, con la proiezione di un classico dei film horror, “Nosferatu”, nella versione originale di Friedrich Murnau. Il film è un caposaldo del cinema muto e per l’occasione sarà musicato dal vivo da Alberto Nalesso e Pierpaolo Rebellato della Scuola di Musica “Il Pentagramma”. A seguire vi sarà un dibattito e tutti gli spettatori potranno partecipare alla discussione ed esprimere le proprie impressioni sul film.

Mercoledì 13 settembre ci sarà l’occasione per vedere o rivedere un capolavoro del cinema, “Notorious, l’amante perduta” di Alfred Hitchcock. Il film sarà introdotto e commentato da Marco Bellano, dottore di ricerca in cinema e professore di History of Animation all’Università di Padova; sicuramente saprà darci nuove chiavi di lettura di questo fantastico film.

 

Il week end successivo sarà poi pieno di tantissime iniziative!

S’inizierà sabato mattina, dalle 10.00 alle 12.30, con “Dal disegno al movimento! Stop-motion Lab” il workshop dedicato ai ragazzi dai 6 agli 11 anni, che consentirà loro di far nascere un film da un semplice disegno! Il workshop prevede una quota di partecipazione di 10 euro e va prenotato al 3492218394 – info@frequenze-visive.it.

Alle 17.00 poi, sempre per i più piccoli, vi sarà la visita guidata alla mostra a loro dedicata.

La serata di sabato 16 settembre si concluderà con un grande evento, alle 20.30, il concerto dei Grimoon. I Grimoon sono un progetto di contaminazione artistica insolito nel mondo musicale italiano ed              europeo e definirli “solo” una band è decisamente troppo poco! Presenteranno lo spettacolo “Vers La Lune”, uninsolito viaggio intergalattico musicale e visivo, girato principalmente in stop-motion, tra rock, elettronica e psichedelica.

Venite ad ascoltarli e scoprirete….www.grimoon.com.

Anche perché in apertura del concerto si esibirà Mattatoio5, gruppo di musica elettronica/post rock, un vero e proprio astro nascente, ma già brillante, nel nostro panorama musicale. Il concerto si accompagnerà a installazioni visive dall’atmosfera surreale e travolgente e a una performance di danza contemporanea di Samuela Barbieri. Non potete perderlo!

Domenica 17 alle ore 18.00 ancora una proiezione di grande valore artistico e culturale, “Fahrenheit 451” di François Truffaut, con un intervento di Diego Dimattia, regista e produttore, ex allievo di Marco Bellocchio, attivo nel territorio tra Padova e Venezia. Un cult movie per tutti, ma in particolare per gli amanti dei libri!

 

E per rimanere in tema di libri, lunedì 18 alle ore 21.00 “Officina dei sogni” ospiterà il salotto letterario di Frequenze Visive, con un testo che parla proprio del rapporto tra cinema e fotografia: “Fra le immagini. Fotografia, cinema, video” di Raymond Bellour.

Per tutta la durata della manifestazione ci sarà poi la possibilità di visitare, nella sala Polivalente del comune di Vigonovo, la mostra di oggetti vari legati al mondo del cinema, preziosi e ricchi di fascino, e un interessante mercatino del libro, con molti titoli inerenti al cinema e alla fotografia.

Gli orari della mostra e del mercatino del libro saranno i seguenti:

DOM 10 17.30-23.00

LUN 11 – VEN 15 20.00-23.00

SAB 16 – DOM 17 17.00-23.00

LUN 18 20.00-00.00

Vi è poi la possibilità di visite in altri orari su prenotazione alla mail info@frequenze-visive.it.

L’ingresso alla mostra e alle proiezioni è gratuito.

Non potete mancare! Date spazio ai vostri sogni…..

Rita Rossi
By | 2017-08-29T13:50:02+00:00 agosto 29th, 2017|Eventi, Fotografia|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge