Pasta e Fagioli con le Cozze

“Lezioni di Cucina”
“La cucina è l’arte più antica, perché Adamo è nato a digiuno.”
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto.

La Pasta e Fagioli con le cozze è un primo piatto perfetto per chi vuole cucinare un classico italiano ma con un tocco in più. È una ricetta della cucina tipica napoletana che prevede il connubio di legumi e frutti di mare.

Ricetta

500 gr di fagioli
320 gr di pasta mista
800 gr di cozze
100 gr di pomodorini maturi
peperoncino piccante q.b
olio d’oliva q.b
1 spicchio d’aglio
prezzemolo e sale q.b

Preparazione

Spazzolate e lavate bene le cozze, mettetele in un tegame coperto su fuoco vivace e fatele aprire. Toglietele dal guscio e mettetele da parte nella loro acqua, filtrata per eliminare la sabbia.Sgranate i fagioli e lessateli molto al dente in acqua salata. Mentre i fagioli cuociono, preparate una salsa con l’aglio soffritto (da togliere in un secondo momento), il prezzemolo tritato, i pomodorini tagliati a pezzi e il peperoncino. Quando comincia ad addensarsi aggiungete i fagioli scolati e ancora caldi e l’acqua delle cozze, coprite e lasciate cuocere a calore moderato per una mezz’ora. Lessate la pasta e quando è arrivata a metà cottura, scolatela e aggiungetela, insieme con le cozze, nel tegame dei fagioli perché finiscano di cuocere insaporendosi. Servite la preparazione calda o tiepida spolverata di prezzemolo tritato o guarnita con le cozze non sgusciate o con un ciuffo di basilico.

 Consiglio

Se desiderate una zuppa più densa e cremosa, prima di aggiungere i pomodori, passate una parte dei fagioli dal passaverdura.

• Difficoltà: facile
• Cottura:90 minuti
• Preparazione:30 minuti
• Costo: medio

Curiosità

Un detto popolare dice che non bisogna consumare le cozze nei mesi in cui non è presente la “R”. In realtà possiamo dire che le cozze più buone e saporite si trovano in primavera e in estate.

Vino abbinato

Piedirosso Campi Flegrei

Alessandro Antignani

Sono napoletano di nascita e veneto d’adozione, sono arrivato in Veneto , a Lovadina di Spresiano per l’esattezza, in un giorno di Maggio nel 2007 per un trasferimento lavorativo che doveva essere solo di pochi mesi e invece è divenuto per sempre. Scrivo perchè mi piace e mi fa stare bene, MeMagazine mi ha dato quest’opportunità di esprimermi attraverso una rubrica di cucina .Per citare Flaubert “Scrivere è un modo di vivere”, nel mio caso è così: non concepirei una vita senza la scrittura e, ovviamente, senza il suo complemento indispensabile, la lettura.


By | 2017-08-27T23:28:30+00:00 settembre 4th, 2017|Alimentazione, Ricette di Cucina, SALUTE & BENESSERE|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge