Pizza di pasta frolla con crema e amarene

“Lezioni di Cucina”
“La cucina è l’arte più antica, perché Adamo è nato a digiuno.”
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto

La Pizza di pasta frolla con crema e amarene è un dolce tradizionale napoletano: si tratta di una crostata chiusa tipo le pies americane, preparata con una base di pasta frolla allo strutto e un ripieno golosissimo di crema pasticcera e amarene sciroppate.

Ingredienti (per uno stampo da 26 cm)

  • per la pasta frolla
    500 g. farina 00
    200 g. zucchero
    200 g. di strutto
    2 uova
    6 g. di lievito
    un pizzico di sale
    la buccia di mezzo limone grattugiata
  • per la crema pasticcera
    400 ml di latte
    100 ml di panna fresca
    5 tuorli d’uovo
    150 gr di zucchero
    18 gr di amido di mais
    18 gr di amido di di riso
    1 stecca di vaniglia
  • amarene sciroppate q.b. / pan di spagna o biscotti /Liquore Rum /Zucchero a velo

Preparazione
Preparate la pasta frolla :unite la farina setacciata con il lievito, aggiungete lo zucchero,  la buccia del limone grattugiata e lo strutto.Create la fontana e versatevi le uova  sbattendo con la forchetta e poi facendovi cadere il composto di farina dai lati.Lavorate fino ad ottenere una pasta liscia,dategli la forma di una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente.Conservate in frigo.Preparate la crema: mettete i tuorli e lo zucchero in una ciotola e montateli con una frusta. Quindi unite l’ amido di mais e la farina di riso e amalgamateli al composto di uova. Mettete il latte, la panna e l’essenza di vaniglia in un pentolino bello capiente.Quando il latte avrà raggiunto l’ ebollizione, versate il composto di uova e farina. Senza mescolare, attendete che l’uovo venga inglobato nel latte.Quindi mescolate rapidamente la crema con una frusta e spegnete la fiamma.Versate immediatamente la crema pasticcera in una ciotola, copritela con pellicola trasparente, appoggiando la pellicola a contatto sulla crema e fatela raffreddare.

Per l’assemblaggio:
Dividete la frolla in due parti,  una leggermente più grande dell’altra e stendetela in due dischi.Nella tortiera ponete il primo disco, sbriciolate del pan di spagna o biscotti bagnandoli con del Rum Liquore, farcite con la crema e completate con abbondanti amarene
e con parte del loro sughino. Ricoprite sbriciolando del pan di spagna o biscotti bagnandoli con del Rum Liquore, riponete l’altro disco per completare. Infornare a 180° per 45/50 minuti o comunque finché la pasta non sia ben dorata. Appena cotta sfornare e lasciare raffreddare fuori dal forno affinché non si asciughi troppo. Infine cospargere la Pizza di Crema e Amarene con zucchero a velo vanigliato.

Consiglio

La pasta frolla necessita di 30 minuti di riposo per assestarsi perfettamente e per un’ottima prestazione nella fase successiva quando andremo a stenderla.

• Difficoltà: medio
• Cottura:40 minuti
• Preparazione:60 minuti
• Costo: medio/basso

Curiosità
Questa ricetta è semplice da realizzare ed è particolarmente indicata come dolce da “regalare” perché non si rovina nel trasporto ed è veramente gustosa.

Vino abbinato

Moscato di Pantelleria

Alessandro Antignani

Sono napoletano di nascita e veneto d’adozione, sono arrivato in Veneto , a Lovadina di Spresiano per l’esattezza, in un giorno di Maggio nel 2007 per un trasferimento lavorativo che doveva essere solo di pochi mesi e invece è divenuto per sempre. Scrivo perchè mi piace e mi fa stare bene, MeMagazine mi ha dato quest’opportunità di esprimermi attraverso una rubrica di cucina .Per citare Flaubert “Scrivere è un modo di vivere”, nel mio caso è così: non concepirei una vita senza la scrittura e, ovviamente, senza il suo complemento indispensabile, la lettura.


By | 2017-07-30T23:25:55+00:00 luglio 31st, 2017|Ricette di Cucina, SALUTE & BENESSERE, Sapori e Profumi|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge