Pokemon: Guida sui Misteri di Sole e Luna

Bentornati nella mia rubrica. Oggi parleremo del gioco pokèmon uscito di recente: “SOLE e LUNA”. Nel web ovviamente avrete trovato qualcosa a riguardo, comunque io ho deciso di presentarvi una guida rapida.

Ora iniziamo dagli “starter”(pokèmon iniziali): non sono d’accordo con la pattern di Primarina (evoluzione di Popplio): troppo femminile per i miei gusti e sono titubante di lei, perché ho visto “canto effimero” (la sua mossa peculiare) che guarisce dalla “bruciatura” il bersaglio avvantaggiandolo; poi c’è Incineroar (evoluzione di Litten): è carino ma troppo Manga, ma per chi ama i pokèmon imponenti lui è il migliore; quando colpisce il nemico con la sua mossa peculiare “braccioteso” ignora gli aumenti di statistiche avversari, cioè: se l’avversario aumenta la sua difesa o il suo attacco, non compromette la mossa di Incineroar; infine abbiamo Decidueye (evoluzione di Rowlet): figo, ma cambiando di tipo da erba/volante a erba/spettro, diventa scarso per il competitive, non mi piace l’idea di un tipo spettro fisico, comunque per chi preferisce “scombare” nella story lui è il migliore, essendo veloce può far male. Con la sua mossa peculiare “cucitura d’ombra” impedisce al pokèmon nemico di fuggire dalla lotta mettendolo in difficoltà.

Ad Alola (regione in cui è ambientato il gioco) ci sono dei pokèmon di forma e colore diverse dall’originale, come per esempio Raichu che è raffigurato qui sotto (foto 1)(foto 2). Inoltre è stato introdotto il “pokèpassaggio” che consiste nel chiamare un pokèmon che ti trasporti in giro per l’isola, quindi le MN “surf” e“volo” non sono più indispensabili per muoversi nel gioco. Arrivati a questo punto ho deciso di proporvi anche un rapido team building, quindi ecco la mia squadra:

  • Decidueye: erba/spettro, rapido, fisico e con una buona pattern di attacchi;
  • Kommo-o: ultima evoluzione di jangmo-o, drago/lotta, anche lui molto veloce e fisico, rimpiazza un po’ il tipo terra e poi sono convinto che impari terremoto;
  • Salandit: fuoco/veleno, utile anche nel competitive con la sua abilità “corrosione” che permette di avvelenare chiunque e siccome ci sono tanti tipi “fata” ad Alola, può essere necessario;
  • Likanroc: evoluzione di Rockruff, di tipo roccia avendo due forme in base al gioco a cui si sta giocando mi attrae molto e poi essendo un tipo roccia molto rapido potrebbe stupire chi lo usa;
  • Vikavolt: evoluzione di Grubbin, di tipo coleottero/elettro, è il mio primo insetto usato nel dream-team, per la sua abilità levitazione, che lo rende immune ad ogni minaccia dei tipi terra;
  • Marowak Alola-form: tipo spettro/fuoco, ottimo attaccante speciale, il che lo rende distruttivo e può sostenere Decidueye che è fisico, inoltre molte mosse fuoco su di lui sono “stabbate” (hanno più potenza).

Spero di esservi stato utile, passo e chiudo.

Autore : Riccardo Nalesso

MeMagazine on EmailMeMagazine on FacebookMeMagazine on GoogleMeMagazine on InstagramMeMagazine on Twitter
MeMagazine

MeMagazine siamo noi. MeMagazine sei tu. Questo profilo serve per pubblicare tutti gli articoli delle persone che vogliono rimanere anonime o di chi scrive sporadicamente e non vuole impegnarsi troppo. Vuoi scrivere? Contattaci.


By | 2016-12-18T16:17:07+00:00 dicembre 13th, 2016|Videogiochi|1 Comment

One Comment

  1. Alex dicembre 20, 2016 at 9:45 pm - Reply

    Grande! aspetto una guida su Mortal Kombat X, come fare a potenziarsi al massimo nel minor tempo possibile, senza spendere migliaia di euro!
    Alex pubblicati di recente…Impossibile Installare Applicazioni e Programmi su Mac OSX SierraMy Profile

Leave A Comment

CommentLuv badge