Turismo 10: Agriturismo Corte Giove – Lova di Campagna Lupia (Ve)

Un caro saluto a tutti i miei lettori.
Dove consigliarvi di andare per questi ultimi giorni di Novembre o, perchè no, per il prossimo week end che ci vede già a Dicembre e dove si respira già l’aria Natalizia? Vi faccio andare nella tranquillità della campagna veneta. La foto che la ritrae è eloquente e non servono parole, ne dette e ne scritte.
Arriviamo a Lova, una frazione di Campagna Lupia. Percorriamo la lunghissima via San Marco e già ci immergiamo davvero nella serenità della campagna. Arriviamo al civico 58 e scopriamo qualcosa di meraviglioso. Un magnifico recupero di una casa cascinale dove ad aspettarci c’è Patrizia (e la sua mamma).

Oggi siamo all’Agriturismo CORTE GIOVE.

Pace, serenità ed antichi sapori. Questo è quanto una “quasi” architetto si è ripromessa poi di fare. Riscoprire e mantenere i sapori d’un tempo con delle rivisitazioni…personali. Lei è l’agrichef (nazionale) Patrizia Grassetto. Conosciamo insieme la sua “filosofia” di cucina con le 10 domande a…

NOME E COGNOME: Patrizia Grassetto

QUALIFICA: Agrichef Nazionale

TRASCORSI: Scuola d’Arte e facoltà di architettura.

-Scusa?? Ma da architetto a chef?? Perché ti senti cuoca?

1) La mia è forse una passione che si era assopita. Ho sempre ammirato le brave signore di casa che cucinavano per la loro famiglia e ho sempre invidiato i vari cuochi che cucinavano per tutta quella gente. Penso sia una delle cose più appaganti al mondo quanto la gente mangia la tua creazione e poi ti fa i complimenti. E’ un momento….magico. Comunque è stata anche una casualità, un’alternativa all’azienda agricola di famiglia.

-La cucina mediterranea e territoriale che ruolo ed importanza riveste nella tua cucina?

2) Importanza assoluta. La cucina mediterranea è la migliore al mondo. Punto!

-Un aggettivo per autodefinirti?

3) Pazza.

-Una volta a casa si riesce a cucinare un tuo piatto?

4) Si certo. I miei alla fine sono piatti semplici e di tradizione.

-Rapporto con la critica?

5) Ottimo anche so non curo troppo la parte della “critica” sulle varie riviste o nei social. Dovrei?-Cucina in TV. Ormai in ogni canale e ad ogni ora. Che ne pensi?

6) Penso sia abbastanza credibile (certo i tempi televisivi stravolgno un po’ tutto…). Ma grazie a queste trasmissioni siamo diventati più bravi tutti, più preparati e molto più conosciuti, anche all’estero.

-Kilometro 0 si o no?

7) Il Km0 è un “top” nella nostra cucina. Cuciniamo i prodotti della mia terra, con molti sacrifici, s’intende. Non è semplice prendersi cura della produzione e poi…cuocerla. Ma noi siamo bravissime….

-Oggi si deve essere un po’ tutto, cuochi, alimentaristi, sommelier e talvolta….ascoltatori. E’ difficile accontentare la clientela?

8) E’ difficile essere uno chef completo perché il cliente è sempre più esigente e sempre più attento. L’ospite pretende sempre più perfezione e noi cerchiamo di accontentarlo. Ripeto, noi siamo bravissime (ho davvero grandi collaboratrici con me).

-Carriera Futura?

9) Fotomodella per Dior….. (quanto mi piacerebbe). Penso però che curerò sempre di più la mia Azienda. In fin dei conti è quello che papà cia ha lasciato per vivere e non voglio tradire le sue aspettative.

-Una volta a casa, che mangia Patrizia?

10) Da noi si dice “sbrodeghi”. Come si dice in italiano…forbito?

Il piatto che ti riconosce?

Risotto con porri, zafferano mantecato al Montasio.

Agriturismo Corte Giove
via San Marco 58 – Lova di Campagna Lupia  (Ve) Tel. 3496079356

 

 

 

Renato Trincanato

Leave A Comment

CommentLuv badge