Turismo 10: Ogd turistico – Al via gli incontri per il regolamento

Turismo 10….anzi turismo 17! Succede davvero ed è una meravigliosa realtà!
L’Ogd turistico Riviera-Miranese sta finalmente prendendo forma.

Il 5 Aprile scorso a Salzano (Ve) presso la Filanda Romanin Jacur, su invito dell’Unione Dei Comuni città della Riviera Del Brenta, si è tenuta la prima riunione ufficiale per discutere su quello che sarà lo strumento di promozione turistica di Riviera/Miranese per i prossimi anni. L’Ogd turistico Riviera Del Brenta~Terre dei Tipolo. Presenti i sindaci, gli assessori addetti, Agricoltori diretti, Turismo-Confindustria di Venezia, Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia, consorzio città d’Arte, Ascom Mirano, CIA Venezia, Confesercenti Venezia, Vela S.p.A., Università Ca’ Foscari di Venezia, CISET, Consorzio del Decumano.

Gli incontri futuri saranno alternati tra la Riviera ed il Miranese e questo non può che far piacere a tutti. 31 sono i sottoscrittori attuali del futuro Ogd ma è auspicabile saranno anche di più, una volta compresa l’importanza dell’intesa. Federica Boscaro, attuale presidente dell’Unione dei Comuni città della Riviera del Brenta, ci dice che presto sarà inviata alla Giunta Regionale del Veneto la richiesta ufficiale di riconoscimento dell’Ogd.

Stilata anche una bozza del futuro regolamento (ora al vaglio per eventuali modifiche od integrazioni) dove si ribadisce che scopo dell’Ogd sarà quello di creare sinergie e forme di cooperazione tra i soggetti pubblici e privati coinvolti nel governance della destinazione turistica e del proprio ambito territoriale, nello sviluppo dei prodotti turistici per il rafforzamento del sistema di offerta, mettendo tali soggetti nelle condizioni di operare, il più possibile, in modo unitario nell’esercizio delle funzioni di informazione, accoglienza turistica, promozione e commercializzazione, programmazione e concertazione degli eventi e manifestazioni a valenza turistica, nel rispetto delle normative della programmazione regionale e locale.

Insomma, siamo in una fase davvero storica per la Riviera del Brenta che pian piano “abbatte i Campanili” (lo sta già facendo da tempo in effetti…anche se molti non se ne vogliono proprio accorgere) e dove i cartelli “Benvenuti in Riviera del Brenta” sono già una realtà.

E allora “Benvenuti in Riviera del Brenta” e nelle “Terre dei Tiepolo”e grazie ai comuni di tutto il Miranese per la coesione e la collaborazione che ci ha offerto. Il futuro da ora in poi sarà insieme.

 

Renato Trincanato
By | 2017-05-04T09:47:25+00:00 maggio 5th, 2017|Eventi, Marketing, News, Racconti di Viaggio, Start-Up, Territorio, VIAGGI|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge