Turismo 10: Ristorante “Mare Divino – Dolo (Ve)”

Ola? Tutto bene? Dopo la pausa estiva (a anche un po’ autunnale) ricominciamo a raccontare i luoghi del gusto in Riviera del Brenta. Oggi vi parlo di un ristorante proprio lungo l’argine. Siamo a Dolo e la sublime cena che abbiamo fatto al “Mare Divino” è senza dubbio una esperienza top! Crudi da favola, risotti e primi piatti delicatissimi, il mare, appunto, sulla tavola.

Incontriamo prima Stefano, meticoloso, simpatico, preparato. E poi Nicola, lo chef, il re della cucina.

Parliamo e mangiamo, consigliati da loro. Ci lasciamo trasportare da queste meraviglie, delizie per il palato. A Nicola poi le nostre 10 domande….secche!

NICOLA NICOLE’, viene dall’Istituto alberghiero di Adria (Ro) -come il sottoscritto…..-. Ha varie esperienze in ristoranti di Jesolo e al Redentore di Dolo. E poi succede che, con Stefano pensano e….fanno!

-La tua vocazione dov’è nata?

Beh, sicuramente in casa, tra i fornelli della cucina. Sin da piccolo ho avuto questa passione.

-Il tuo rapporto con la cucina mediterranea?

Ottimo, è la nostra cucina. Il buon pesce, la pasta, le verdure….

-Un solo aggettivo per autodefinirti?

Semplice!

-Pensi che la tua cucina sia fattibile a casa?

Insomma, un po’ di difficoltà a casa penso ci potrebbero essere. La tecnologia di una cucina professionele aiuta. A saca non è sempre disponibile.

-Rapporto con la critica?

Beh buono. A volte capita una critica meno gratificante. Ma è per noi motivo di sprono.

-Cucina in TV e cucina in ristorante…..

Tv è finzione…nella realtà o si mangia bene subito o il locale resta vuoto.

-Oggi bisogna essere superchef, sommelier, alimentaristi….accontentare la clientela è difficile?

Il Cliente è sempre difficile perchè ora è preparato. Sa cosa vuole. Ma la passione ti fa raggiungere ottimi risultati di soddisfazione.

-Kilometro zero?

Non la trovo necessaria. Se per fare un piatto ho bisogno di un ingrediente che viene da un’altra zona, perchè no?

-Futura carriera? Cuoco, ovvio!

Cosa mangi a casa? Apro il frigo o la dispensa e….

-La ricetta che ti contraddistingue?

Filetto di San Pietro con castraure di Sant’Erasmo.

 

Consiglio di chiamare con anticipo. Il locale non è grande e i posti sono limitati. Perciò un po’ di pazienza, fate la vostra prenotazione e….buon appetito!

 

Ristorante Mare Divino    via Cà Tron, 9 – 30031 DOLO (Venezia)
Tel. +39 041.564.0011   Email: ristorantemaredivino@virgilio.

 

Renato Trincanato

Leave A Comment

CommentLuv badge