15° Palio del Ruzante, oggi a Fiesso D’Artico dalle ore 15.00

Ciao a tutti voi che ci leggete.
Un augurio di una splendida domenica.
Vi auguro di trascorrere una mattinata all’insegna della serenità, di un bel lavaggio auto in compagnia dei figli, mentre la signora inforna l’arrosto o il dolce domenicale o, perché no, mentre andate a prendere le pastine come si usava un tempo. O per un buon aperitivo con le grandi olive e le croccanti patatine accompagnate dall’immancabile spritz.

Ovviamente il pranzo e poi…per trascorrere un pomeriggio davvero diverso ed entusiasmante, correte tutti a Fiesso D’Artico.
Dalle ore 15.00 si svolgerà il Palio del Ruzante, corteo storico in costume medioevale e poi una gara lungo il naviglio in onore di un antico mestiere che si faceva con l’ausilio dei cavalli ma, molto spesso, anche a spalla, per trasportare le merci da Venezia all’entroterra: i “Tiranti”.

La gara consiste nel trainare una grossa imbarcazione da un punto ad un altro stabiliti da una giuria, prima a favore e poi controcorrente. Vince il palio la squadra che ha trainato il “burcio” nel minor tempo possibile.

Poi ancora, la fiera degli antichi mestieri, mercatino medioevale e mercatino dei bambini, tante buone cose da mangiare, spettacoli con sbandieratori.

Allora perchè non terminare la domenica nella maniera con la quale si era iniziata? Famigla, condivisione, divertimento, storia e…gara!

Ah si, saranno presenti le squadre dei paesei della Riviera del Brenta ed il Saint Marcelin (Francia) gemellato con Fiesso D’Artico.

Renato Trincanato
La vita...è un viaggio. Dunque, viaggiate! Chi sono io? Prima di tutto sono fin troppo razionale...l'istinto lo uso molto poco e prima di fare delle scelte devo pensare parecchio. Sono molto realista, non mi creo illusioni, non spero in cose su cui non c'è più speranza. Accetto la realtà,ma spesso non la condivido. Sono anche romantico sotto un certo punto di vista. Sono permaloso (nei limiti): una battuta a cavolo nel momento sbagliato sul mio carattere, sul mio abbigliamento o su qualsiasi altra cosa può essere fatale per la mia ira... Sono nervoso perennemente, credo...mi preoccupo per mille persone e prima di qualche prova importante sono sempre in tensione. Sono anche molto altruista, se un amico/a ha bisogno di sfogarsi io ci sono in qualsiasi momento, garantito. Sono io.
Rievocazioni storiche
Previous reading
SEO: Search Engine Optimization, sicuri di sapere cos’è?
Next reading
Il talento della porta accanto: Mariangela Polato, giovane stilista emergente.