Amiche per la pelle: mostra fotografica e performance artistiche

Silvia Cappelletto, fotografa, nata e residente a Venezia con i suoi soli 24 anni fa, ha il piacere di presentare questa splendida mostra fotografica “Amiche per la pelle” da lei ideata e organizzata in una splendida cornice veneziana: la Sala Leonardo, in rio Terà San Leonardo che si terrà il 28 Ottobre 2019 e che ha come obiettivi la prevenzione e informazione.
Su cosa? Beh, siamo ancora in Ottobre ed Ottobre è il mese dedicato alla prevenzione e alla ricerca contro il cancro al seno. Tutti devono capire l’importanza della prevenzione, ma anche le vie per non farsi prendere dal panico e dallo sconforto.

Leggere le testimonianze di alcune donne osservando i loro volti segnati dalle rispettive storie di vita, è un modo per entrare in contatto intimo con chi le osserva. Luciana Castagnaro, attrice, leggerà a sorpresa durante la mostra alcuni frammenti toccanti delle storie di queste guerriere.

Non mancheranno un iniziale intervento scientifico, i saluti ufficiali del Presidente del Comune di Venezia e la presentazione della serata e saluto di Manuela Tonon, Presidente dell’associazione Amiche per la Pelle.

Sarà poi la volta del Dottor Nicola Balestrieri, chirurgo senologo, che parlerà della prevenzione (autopalpazione, visite di controllo etc), del Dottor Mirco Casteller, psicologo, che parlerà delle risorse psicologiche per affrontare il percorso. Saranno, inoltre, invitate a partecipare altre associazioni del territorio come l’associazione onlus Punto e Virgola e l’associazione onlus Pink Lioness in Venice, l’associazione onlus Avapo, l’associazione onlus Nastro Rosa e l’associazione Airc.
Sarà presente anche la Fondazione Veronesi.

La serata sarà animata anche da momenti di spettacolo. Vedremo infatti Samantha Pometto, ballerina di danza contemporanea contaminata, Arianna & co., ginnastica artistica, Silvia Bellemo, vincitrice al Winter Voice Contest 2018, Sismica, band di Andrea e Davide, Clauber, Capoeira Topazio.

L’esposizione fotografica sarà raccontata da 11 ritratti formato 50×75 cm affiancati dal testo che racconta l’esperienza vissuta dal soggetto della foto.
“Ho conosciuto le dodici guerriere dell’associazione Amiche per la pelle in occasione di una sfilata in rosa a Motta di Livenza”, ci dice Silvia Cappelletto. “Sono stata con loro tutta la giornata e in quell’occasione ho potuto trovare due modi per raccontarle nella loro coraggiosa spontaneità: attraverso la fotografia ritrattistica e con un’intervista che è andata a toccare nel profondo ogni esperienza. Quello che ho notato è che tutte le storie per molti aspetti si somigliano ma che ognuna di loro ha trovato il suo modo per far fronte a questo percorso fatto di ripide salite scoscese. Ho voluto dar voce a queste donne che non sono state le prime e non saranno certamente le ultime ma che, grazie alla loro forza, si sono raccontate per informare chi oggi ancora non sa”.

Silvia ci ha fatto l’onore di darvi questa esclusiva e di invitare i nostri lettori (e soprattutto lettrici) di MeMagazine a condividere con lei questa grande emozione. Allora tutti a Venezia il 28 Ottobre alle 18.30 presso la Sala Leonardo perché insieme “abbiamo un’altra energia”.
Noi ci saremo…sicuramente!

Sala San Leonardo Rio Terà S. Leonardo 1584 Cannaregio,
30121 Venezia
Se volete contattare Silvia per informazioni visitate la pagina dell’evento.

Renato Trincanato
La vita...è un viaggio. Dunque, viaggiate! Chi sono io? Prima di tutto sono fin troppo razionale...l'istinto lo uso molto poco e prima di fare delle scelte devo pensare parecchio. Sono molto realista, non mi creo illusioni, non spero in cose su cui non c'è più speranza. Accetto la realtà,ma spesso non la condivido. Sono anche romantico sotto un certo punto di vista. Sono permaloso (nei limiti): una battuta a cavolo nel momento sbagliato sul mio carattere, sul mio abbigliamento o su qualsiasi altra cosa può essere fatale per la mia ira... Sono nervoso perennemente, credo...mi preoccupo per mille persone e prima di qualche prova importante sono sempre in tensione. Sono anche molto altruista, se un amico/a ha bisogno di sfogarsi io ci sono in qualsiasi momento, garantito. Sono io.
Fotografia Mostre fotografiche People
Previous reading
Zucca al Forno
Next reading
Family run: 4 date, ieri in Riviera del Brenta.