Beauty routine coreana: i 10 step

Beauty routine coreana 10 step

Ormai diffusa ampiamente anche in Occidente, la cosmesi coreana, detta anche K-Beauty rappresenta un autentico rituale di bellezza da seguire ogni giorno scrupolosamente. Per le donne coreane, una beauty routine strutturata e particolarmente articolata, viene considerata un pò come un culto, un momento dedicato al proprio benessere finalizzato a rendere la pelle del viso luminosa, sana e del tutto priva di imperfezioni.

Cosa rende particolare la beauty routine coreana? Se in Occidente la vita frenetica tende a renderci piuttosto frettolose quando si parla di cura del viso, in Oriente al contrario le donne si ritagliano il loro tempo considerando la loro skincare come un momento della giornata assolutamente fondamentale ed irrinunciabile. Dieci step, dieci tipologie di prodotto differenti che assicurano una pelle splendidamente curata a dispetto del tempo che passa! Scopriamo quindi come si articola la beauty routine coreana!

Skincare coreana

BEAUTY ROUTINE COREANA: UN AUTENTICO RITUALE DI BELLEZZA

La beauty routine coreana risulta molto più articolata e complessa rispetto a una classica routine viso: caratterizzata da 10 step da replicare sia la mattina che la sera con continuità, si compone di 10 prodotti differenti selezionati ad hoc in base al tipo di pelle e a eventuali problematiche che tendono a colpirla.

Detersione, esfoliazione, idratazione e protezione solare: sono questi gli obiettivi su cui si focalizza una beauty routine coreana eseguita correttamente. Non solo una cura intensiva per la pelle, ma anche un autentico momento di relax in grado di determinare la perfetta armonia tra corpo e mente. Non si tratta semplicemente di applicare ogni prodotto secondo un preciso protocollo, ma di un rito finalizzato al benessere e all’equilibrio psicofisico nella sua interezza. Insomma, la beauty routine coreana fa bene al corpo e allo spirito.
Vi starete chiedendo come si compone la beauty routine coreana: ecco i 10 step da seguire con dedizione ogni giorno per avere una pelle giovane, sana, luminosa e priva di imperfezioni!

Beauty routine coreana step

I 10 STEP CHE CARATTERIZZANO LA BEAUTY ROUTINE COREANA

Dieci step necessari per detergere la pelle in profondità, esfoliarla e implementare principi attivi che variano in base al tipo di pelle e che a ogni step divengono sempre più ricchi in modo da preservarla dai raggi UV, arginando la formazione di radicali liberi. Proprio per questo motivo, tutti i prodotti skincare coreani sono pensati per agire in sinergia e per essere utilizzati secondo una successione ben precisa. Estremamente ricchi di attivi ed estratti naturali, agiscono in profondità, regalando notevoli benefici alla nostra pelle.

La scelta dei prodotti è assolutamente fondamentale e varia in funzione del tipo di pelle in modo da costruire una routine specifica che vada ad assecondare quelle che ne sono le esigenze, risultando concretamente più efficace e massimizzando in questo modo tutti i benefici che derivano da questo particolare rituale. Ecco come si articola la beauty routine coreana

1° STEP: DETERGENTE OLEOSO

La detersione del viso, ritenuta uno degli step essenziali per una pelle sempre sana e radiosa, nella beauty routine coreana viene effettuata con prodotti a base oleosa. Questo avviene in quanto gran parte dei prodotti make up, smog, residui di creme idratanti e filtri solari hanno una componente grassa diversamente difficile da rimuovere in modo efficace. Il detergente oleoso risulta adatto anche per pelli grasse e sensibili in quanto riesce a rimuovere con delicatezza ogni tipo di impurità senza intaccare il naturale film idrolipidico.

2° STEP: DETERGENTE ACQUOSO

Nel secondo step,sempre dedicato alla detersione, al detergente oleoso segue quello a base acquosa indicato per rimuovere i residui presenti dallo step precedente rimuovendo delicatamente anche eventuali cellule morte. La K-Beauty propone detergenti che tendono a mutare la loro texture a contatto con l’acqua: un esempio è rappresentato dalla cleasing cream, una coccola cremosa che da vita ad una soffice e ricca schiuma in grado di completare la pulizia rispettando il naturale equilibrio della nostra pelle.

Corean beauty routine

3° STEP: ESFOLIANTE VISO

La pelle tuttavia necessita di una pulizia più profonda e accurata nonostante la doppia detersione precedente: questo avviene mediante l’esfoliazione, step che in questo caso non viene effettuato quotidianamente ma solo in base alle necessità. Se la pelle è particolarmente sensibile un trattamento al mese è più che sufficiente mentre  per tutti gli altri tipi di pelle è consigliabile esfoliare una volta alla settimana. Tra i prodotti coreani più innovativi compaiono sicuramente i finger mitt,  guantini intrisi di sostanze esfolianti da inserire sulle dita massaggiando le zone del viso particolarmente grasse.

4° STEP: TONICO

L’applicazione del tonico è un passaggio basilare nella beauty routine coreana: rappresenta il filo conduttore tra pulizia e idratazione. Risulta infatti necessaria per evitare che la pelle risulti eccessivamente asciutta a seguito della detersione e quindi meno ricettiva all’assorbimento di texture più ricche. L’utilizzo di un prodotto leggero ed acquoso da così inizio alla fase di idratazione preparando la pelle all’assorbimento ottimale degli attivi che verranno applicati successivamente.

Prodotti skincare coreana

5° STEP: ESSENCE

Le Essence nella cosmesi occidentale non esistono, ma al contrario rappresentano il fulcro della K-Beauty: carattetizzano infatti l’applicazione degli attivi attraverso una particolare texture molto leggera, via di mezzo tra tonico e siero. Estremamente performanti ed innovative, le essence così come i sieri viso sono prodotti funzionali che variano in base al tipo di pelle.

6° STEP: SIERI E BOOSTER

Perfettamente personalizzabile, il 6° step risulta il più versatile nella beauty routine coreana: può essere infatti evitato o al contrario effettuato addirittura con tre prodotti differenti. In questo caso vengono trattati i problemi cutanei specifici mediante l’utilizzo di sieri e booster. Un pieno di attivi da applicare per incrementare gli effetti benefici della maschera viso che utilizzeremo successivamente.

Beauty routine coreana prodotti

7° STEP: MASCHERA VISO

Le maschere viso coreane rappresentano senza ombra di dubbio la punta di diamante della cosmesi coreana dove le case cosmetiche esibiscono una buona dose di creatività ed innovazione. Solitamente monodose, in tessuto o hydrogel, favoriscono l’idratazione cutanea andando a ripristinare il naturale equilibrio cutaneo intaccato parzialmente nelle fasi dedicate alla detersione/esfoliazione.

8° STEP: CONTORNO OCCHI

Il contorno occhi nella cosmesi coreana risulta particolarmente innovativo non solo in termini di efficacia ma anche nella forma: proposto sottoforma di patch in hydrogel contribuisce ad attenuare sensibilmente borse ed occhiaie. Originali anche i patch con tecnologia microneedle ad azione liftante o particolari miscele in oro e polvere di perla ad azione anti-age. E’ il caso di dimenticare i classici contorno occhi in crema insomma!

Step routine coreana

9° STEP: CREMA IDRATANTE

Se nella cosmesi occidentale la crema idratante rappresenta un trattamento vero e proprio, nella beauty routine coreana va semplicemente a sigillare tutti i trattamenti precedentemente applicati. Gli attivi principali e più efficaci sono stati già veicolati sul viso quindi rappresenta un semplice supporto che fornisce una dose di idratazione extra.

10° STEP:FILTRI SOLARI

A concludere la beauty routine coreana, l’applicazione del filtro solare fondamentale per preservare la pelle da tutti quegli agenti che possono determinarne l‘invecchiamento precoce. Si tratta di un passaggio obbligatorio da ripetere più volte durante la giornata e rigorosamente sempre con SPF altissimi.

Maschere viso coreane

CONCLUSIONI

La beauty routine coreana rappresenta per tutte noi, il segreto per una pelle radiosa, sana e perfettamente in salute. Abbiamo tanto da imparare dalle donne coreane che con estrema dedizione si prendono cura della propria bellezza preservandola da tutti quegli agenti che possono incentivare gli effetti del tempo che passa.

Impariamo da loro, prendiamoci il nostro tempo per curare adeguatamente la pelle: al bando la pigrizia!

E voi cosa ne pensate della beauty routine coreana? Vi incuriosisce?

Veronica Bufano on EmailVeronica Bufano on FacebookVeronica Bufano on GoogleVeronica Bufano on InstagramVeronica Bufano on LinkedinVeronica Bufano on Twitter
Veronica Bufano
Veronica 37 anni, toscana dalla nascita ma ligure d'adozione ama ogni singola sfumatura che determina il concetto di "bellezza". Amante della scrittura, vive per assencondare le proprie passioni con estro e creatività ed è sicuramente la determinazione e la testardaggine a permetterle di realizzare quelli che sono i suoi sogni!
BELLEZZA Consigli di bellezza
Previous reading
Dolympics’ a Dolo per vivere lo Sport
Next reading
Giornata Mondiale del Vento e Anniversario Fondazione Croce Rossa