Carnevale di Venezia 2018: La festa delle Marie-Presentazione ufficiale del video

Un carissimo saluto a tutti voi amici lettori e amiche lettrici. Vi racconto una bella favola.

C’era una volta un gruppo di bellissime ma povere fanciulle, dodici per l’esattezza, che, giunte all’età da marito, venivano presentate al popolo di Venezia per essere ammirate e “adottate” da nobili famiglie, in modo tale che venisse fatta loro, una dote degna della grande Serenissima e, successivamente, potessero trovare un consorte che le rendesse felici. Ogni anno la storia si ripeteva, un anno addirittura rapite da pirati così da far intervenire l’esercito di Venezia per portarle in salvo. Erano le dodici “Marie”.

Come sapete durante il Carnevale di Venezia vengono scelte tra centinaia di aspiranti, dodici ragazze che avranno l’onore per un anno intero di rappresentare Venezia e il carnevale nel mondo.

Lo scorso giovedì 13 Settembre 2018, presso la Scuola Grande San Giovanni Evangelista a Venezia, è stato presentato il video ufficiale della “Festa delle Marie” edizione 2018. Invitati naturalmente tutti i genitori, parenti e amici delle fanciulle, ma anche tutti coloro che, intorno a questa bellissima festa, prestano il proprio servizio. E sono davvero tantissimi.

Alla presentazione c’eravamo anche noi di MeMagazine dove abbiamo subito fotografato i sorrisi delle nove ragazze presenti (3 erano impegnate per lavoro), le abbiamo conosciute assieme a Mariagrazia Bortolato che ha ereditato da Bruno Tosi l’organizzazione (impeccabile) della festa delle Marie. Un grazie dunque a Erika Chia, Maria dell’anno, Micol Rossi eletta Maria del Gazzettino, Chiara Trincanato la Maria di Televenezia, Arianna Vidal, Andrea Chiarato, Valentina Coppo, Giulia Gioia, Giulia Zancato e Debora Pattarello. Assenti giustificatissime Karol D’Amico, Alice Bertan e Irene Zanetti.

A fare gli onori di casa la Dottoressa Scarpa, direttrice della Scuola Grande San Giovanni Evangelista e il Dott. Giovanni Giusto in rappresentanza del comune di Venezia, delegato alla tutela delle tradizioni.

Davvero un’infinità di cose, di bei momenti, di aggregazione piacevole quei dieci giorni del Carnevale di Venezia. Ragazze davvero felici dell’opportunità e di tutte le esperienze provate e vissute.

Naturalmente i ringraziamenti sono fioccati alla grande: Casinò di Venezia, Venezia è, Vela, il Gazzettino, Teatro La Fenice, Comune di Venezia, Venice Media Corporation, Costa Crociere, Venicedigital, tutti i fotografi, costumisti, trucco e parrucco nonché tutti i ristoranti, Bar, location che hanno voluto e ospitato le 12 belle Marie durante il Carnevale.

Un grazie speciale a Zaccaria Mattei e al regista del video, Federico Bizzarrini.

Dopo il Carnevale le Marie sono state impegnate per molte altre manifestazione (Noale in fiore, la festa delle Auto d’Epoca a Mestre, videoclip in Toscana, Palazzo Marin e sfilate di Moda e non per ultima la bellissima Mostra del Cinema).

Molte altre occasioni si presenteranno per loro sino al prossimo Carnevale dove saranno impegnate a lasciare il testimone alle nuove 12 Marie e dove vedremo Erika Chia nel volo dell’angelo.

Evviva il Carnevale, evviva Venezia, evviva le Marie.

               

 

 

Renato Trincanato
La vita...è un viaggio. Dunque, viaggiate! Chi sono io? Prima di tutto sono fin troppo razionale...l'istinto lo uso molto poco e prima di fare delle scelte devo pensare parecchio. Sono molto realista, non mi creo illusioni, non spero in cose su cui non c'è più speranza. Accetto la realtà,ma spesso non la condivido. Sono anche romantico sotto un certo punto di vista. Sono permaloso (nei limiti): una battuta a cavolo nel momento sbagliato sul mio carattere, sul mio abbigliamento o su qualsiasi altra cosa può essere fatale per la mia ira... Sono nervoso perennemente, credo...mi preoccupo per mille persone e prima di qualche prova importante sono sempre in tensione. Sono anche molto altruista, se un amico/a ha bisogno di sfogarsi io ci sono in qualsiasi momento, garantito. Sono io.
Eventi di Carnevale
Previous reading
Isotretinoina contro l’acne: avvertenze e utilizzo
Next reading
Maratona Fotografica di Padova 2018