CENTRO NUOTO STRA…RADDOPPIA! Stra…vince l’8° trofeo Katia Capuani a Padova

14 Giugno 2019. I piccoli atleti del Centro Nuoto Stra si sono aggiudicati per il secondo anno consecutivo il trofeo Katia Capuani di Padova, giunto all’8^ edizione. Il cuore dei piccoli atleti rivieraschi (da anni ormai assieme a Vigonza) batte forte fin dalle 15 del pomeriggio di oggi pomeriggio, quando eccitati arrivano alla piscina Grassetto di Padova aspettando le gare di nuoto. Appello, raccomandazioni e incitamenti degli allenatori e via in piscina!
L’euforia mista alla paura aumenta sempre più. Il tifo dei genitori, i cartelloni che incitano, gli istruttori che rassicurano, i compagni da bordo vasca che sostengono i compagni, tutto questo per il loro trofeo. Bisogna gareggiare per dare il meglio di sé, superare i propri timori, mettersi in gioco e soprattutto per sentirsi parte di un gruppo: la squadra. È proprio questo l’obiettivo dello sport al Centro Nuoto Stra, non si vince da soli, ma insieme.

La partecipazione di ognuno è fondamentale perché alla fine non contano solo i podi ma anche i quarti, quinti, sesti, settimi ed addirittura gli ottavi posti e non si premia solo la squadra più forte, ma quella più sportiva. E allora ecco che i bambini hanno capito perfettamente questo messaggio, perché in vasca tutto ha la sua importanza. Molti di quei bambini hanno detto agli istruttori : “ Sai, io non sono arrivato in podio, ma sono felice di aver partecipato perché ce l’ho messa tutta e poi perché ho fatto guadagnare punti alla mia squadra!” Questo è il senso di appartenenza che si sviluppa facendo sport (nuoto in questo caso), sentirsi parte di un gruppo con cui si condividono tempo, emozioni, esperienze, riflessioni, in cui si impara non solo a conoscere gli altri, ma anche se stessi attraverso l’interazione e il confronto con i compagni. La strada per i nostri piccoli atleti è lunga, ma deve essere loro sempre ben chiaro che da soli talvolta si va sì più veloce, ma insieme si va più lontano. E allora… pronti, partenza, via! Il Centro Nuoto Stra stravince con oltre 32 punti di distacco  confermando l’eccellenza della piscina rivierasca e della serietà con la quale gli atleti, sin dalle prime bracciate, sono seguiti.

Centro Nuoto Stra/Vigonza vuole ringraziare i bambini e i loro tecnici Simone Trincanato, Andrea Allibardi, Edoardo Boscaro e Andrea Gastaldello, nonché il supertecnico Tonino Spagnolo che ha, nel corso degli anni, sfornato atleti addirittura olimpici, proprio qui in Riviera del Brenta.

Centro Nuoto Stra è in via Bramante 1 – Stra (Venezia) Tel. 049.50.47.70

Renato Trincanato
La vita...è un viaggio. Dunque, viaggiate! Chi sono io? Prima di tutto sono fin troppo razionale...l'istinto lo uso molto poco e prima di fare delle scelte devo pensare parecchio. Sono molto realista, non mi creo illusioni, non spero in cose su cui non c'è più speranza. Accetto la realtà,ma spesso non la condivido. Sono anche romantico sotto un certo punto di vista. Sono permaloso (nei limiti): una battuta a cavolo nel momento sbagliato sul mio carattere, sul mio abbigliamento o su qualsiasi altra cosa può essere fatale per la mia ira... Sono nervoso perennemente, credo...mi preoccupo per mille persone e prima di qualche prova importante sono sempre in tensione. Sono anche molto altruista, se un amico/a ha bisogno di sfogarsi io ci sono in qualsiasi momento, garantito. Sono io.
People
Previous reading
Miss Pedavena. Vince Diletta Varotto di Abano Terme (Pd)
Next reading
Miss Motorgallery 2019 vince Giorgia Perugini di Chirignago.