L’Amore é…

L’amore è…lo sguardo della nonna che si illumina quando ti vede mangiar con gusto, che cucina per te questa verdura e ti prepara puntualmente la scatoletta con la tua porzione, entrambi i nonni che coltivano l’orto con passione affinché tu possa avere la verdura migliore al mondo.

L’amore sono le tue amiche che vengono a casa a tua insaputa per chiedere ai tuoi genitori cosa ti stia succedendo e tu in quel momento le hai odiate così tanto perché non sapevi più cosa significasse amare.
L’amore è F che nonostante i 100 motivi che gli hai dato per andarsene lui ne ha trovati 101 per restare e darti la forza di continuare.

L’amore è D che sopporta da tre anni i tuoi lamenti e paure e cerca di tranquillizzarti dicendoti che sei bellissima e non tornerai mai indietro.

L’amore è il tuo cane che si stava lasciando andare perché anche tu lo stavi facendo, ma il giorno in cui l’hai richiamata con il tono pieno di gioia anche i suoi occhi hanno ricominciato a brillare e la coda ha scodinzolato nuovamente.

L’amore è K e A che ti sono stati vicini e continuano a farlo sopportando i momenti brutti e le crisi nonostante tutto quello che hanno già passato.

L’amore è la mamma che non ti abbandona mai, che ti asseconda sempre, che è sempre pronta a consigliarti e ad accogliere le tue lacrime.

L’amore è papà che a modo suo ti dimostra quanto ti vuole bene, sempre pronto a soddisfare ogni tua richiesta.

L’amore sono io che sto ritrovando la gioia di vivere e di andare avanti nonostante tutto.
L’amore sono io che provo un sentimento forte per tutta la mia famiglia che non si limita solo a mamma e papà, nonni e zii ma per tutti coloro che condividono con me la mia vita, che ci sono in ogni istante e che hanno sempre una parola di conforto.
L’amore sono io che sorrido e cerco di essere la migliore versione di me stessa anche con le persone che sono ostili nei miei confronti.
L’amore sono io che provo piacere nelle piccole cose, una passeggiata al sole mano nella mano, un bicchieri di vino, un pranzo improvvisato.

L’amore sei stata tu, nonna, che mi hai cresciuta insegnandomi le buone maniere, dandomi un’educazione fondata sul rispetto, sulla gentilezza e sull’amore, principi che sarò fiera di portare avanti nella nostra famiglia. Sei stata e sei uno dei pilastri della mia vita, non mi hai mai fatto mancare nulla. Ti sei sempre fatta in quattro per tutti noi, in tavola c’era sempre un pasto pronto e non mancava occasione per dimostrarmi il tuo amore e io spesso non lo capivo. Lo capisco però ora, che purtroppo è troppo tardi.
Ma se mi sto salvando è anche grazie a te, al salmone al posto del branzino, alle patate al posto del pane, alla verdura ben condita al posto di quella scondita…questo è amore e solo ora lo capisco.

L’amore sei tu nonna che non mi abbandonerai mai perché sei dentro al mio cuore, un posto sicuro dal quale non te ne andrai mai più.

L’amore siamo noi per come decidiamo di vivere e di affrontare la vita, per la persona che decidiamo di essere e io ho deciso che la mia vita sia colorata di rosso.

Autore: Anonimo

MeMagazine on EmailMeMagazine on FacebookMeMagazine on GoogleMeMagazine on InstagramMeMagazine on Twitter
MeMagazine
MeMagazine siamo noi. MeMagazine sei tu. Questo profilo serve per pubblicare tutti gli articoli delle persone che vogliono rimanere anonime o di chi scrive sporadicamente e non vuole impegnarsi troppo. Vuoi scrivere? Contattaci.
A come Amore LIFESTYLE
Previous reading
Turismo 10: Villa Zanon – Vigonovo (Ve)
Next reading
The Suite – “Flux”, tracce di vita nella Stanza