Cinque atleti di Mira (VE) per L’Italia agli Europei a Squadre in Olanda

Cinque dei Diciannove atleti che rappresenteranno l’Italia ai prossimi Europei di Monta Americana partono da Mira (VE) e precisamente dalle Scuderie Elloc.

Gli atleti dell’ASD Venice Horse Club si allenano presso le strutture della Scuderia Elloc, a Borbiago di Mira, un piccolo allevamento di Quarter Horse che ha sempre fatto della qualità il suo punto forte.

Gli atleti, Agnese Busetto (25 anni), Asia De Zorzi (14 anni), Anna Makela (15 anni) e Matteo Mazzato (46 anni), già bronzo per l’Italia all’Ultima Edizione degli Europei a Squadre del 2017 (n.d.r. gli Europei a Squadre si tengono ogni 2 anni) saranno accompagnati dal loro Coach Martina Sonzogno (45 anni), che sarà anche uno dei quattro coach delle tre Squadre Italiane.
Tutti gli atleti si sono formati sotto la guida di Martina che da 38 anni pratica l’Arte Equestre e in particolare nell’ultimo decennio ha portato i suoi allievi a livelli altissimi, conquistando innumerevoli titoli Italiani, impossibile contarli, podi internazionali, Europei e partecipazioni a coppe del mondo. Una passione innata quella di Martina Istruttrice Fise, Formatrice Uisp e Giudice internazionale di Monta Americana per l’American Quarter Horse Association che con gli oltre 6 milioni di cavalli è la più grande associazione di Monta Americana al Mondo.

Da sinistra Agnese Busetto Martina Sonzogno (coach) Matteo Mazzato Asia De Zorzi

L’European Team Cup organizzata a Someren in Olanda dalla FEQHA in collaborazione con la NQHA e l’AQHA è in assoluto uno dei più grande eventi europei di equitazione  Americana a squadre e l’Italia parteciperà con tre squadre: due under 19 e una over 19 seguite da quattro Coach.  

Ben 17 i paesi di tutta Europa invitati all’evento che lotteranno per un posto sul podio misurandosi in tantissime discipline (Showmanship, Horsemanship, Trail Horse, Western Pleasure, Western Riding, Ranch Riding, Reining, Hunter under Saddle, Hunt Seat Equitation) preziosi in queste competizioni i cavalli “all around” allevati alle Scuderie Elloc, che grazie alla loro enorme versatilità, preparazione ed intelligenza, riescono a essere competitivi in più discipline.

Particolare piacere ha fatto ai membri delle squadre ed ai loro coach “l’in bocca al lupo” del presidente Casarin della Reyer Basket, che ha sottolineato la trasversalità e la bellezza dello sport, e la lettera del Andrea Bocelli, che potete leggere cliccando qui, nella quale si evince la straordinaria passione che da sempre alberga nell’animo di questo grande artista che ci invidia tutto il mondo. 

L’augurio, invece, più inatteso e che ha reso i membri delle squadre ancor più orgogliosi di rappresentare l’Italia è senza dubbio quello arrivato a nome del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella attraverso il Capo del Cerimoniale.  “Personalmente, come membri delle squadre” riteniamo molto importante che le Istituzioni vengano aggiornate su quale livello di eccellenza venga riconosciuto ai cavalieri italiani della monta americana in tutto il mondo”.

Eleonora
Datemi una penna, un quaderno e un buon libro e sarò la persona più felice del mondo. Amo viaggiare, il web, i social network e con questi tre elementi ho creato il mio lavoro.
Colgo gli attimi fotografandoli. Vegana per amore degli animali.
Sempre in bilico tra tacchi alti e scarpe da corsa. Studio, leggo, scrivo e parlo senza misura. Cerco il silenzio nella meditazione e nelle lunghe passeggiate. Mi diverto a trasformare i miei sogni in risultati!
By | 2019-07-13T15:00:43+02:00 Luglio 9th, 2019|Eventi Riviera del Brenta, NEWS & EVENTI, SALUTE & BENESSERE, Sport|0 Comments

Leave A Comment

CommentLuv badge