Famiglie e abilità: Ability-Lab miglior progetto “rivoluzionario”

Famiglie e abilità, l’associazione nata alcuni anni fa per volere di genitori di bimbi nati con “differenti abilità” e che, per i primi anni aveva sede a Campagna Lupia, ora a Campolongo Maggiore ma, con la nuova sede che sorgerà a Camponogara, l’associazione cambierà anche il classico concetto di assistenza.

Ability-Lab, premiato come miglior progetto unico nel territorio, si promette di dare ai ragazzi, nella nuova e modernissima sede, oltre alla normale assistenza psico-socio-sanitaria anche una formazione per quanto riguarda eventuali lavori per i quali si è certi che i ragazzi, dopo che li si conosce da anni, sono portati a fare, in modo tale che possano anche avere un minimo di autonomia lavorativa e personale.

2000 mq di struttura attrezzata che permetterà ai ragazzi di Famiglie e abilità di organizzare feste, incontri, corsi e, naturalmente, tutte le attività che servono per poter migliorare il loro percorso di vita.

Alessandra Boran, presidente dell’assocazione è molto eccitata all’idea di cambiare prospettiva a quello che, fino ad oggi, l’associazione ha sempre dato in maniera magistrale ma, si sa, si cresce e le esigenze diventano man mano più impegnative.

Alessandra ci tiene particolarmente a ringraziare Fabio Menegazzo dello Studio Menegazzo Architetti e vuole sottolineare l’importanza di Ability-Lab per tutto il territorio della Riviera del Brenta e comuni limitrofi in quanto struttura innovativa che sarà ambiente levorativo per ragazzi con disabilità e location con spazi usufruibili dal territorio. Infine sarà anche centro di ricerca ed innovazione nel campo dell’inclusione. A quanto pare, finalmente, la Riviera del Brenta sarà dotata di una struttura all’avanguardia per tutti quei ragazzi che nascono “speciali” e che come tali devono essere accompagnati, istruiti e fatti crescere in maniera speciale, appunto, insieme alle loro famiglie. Sono il primo a volermi complimentare e a ringraziare Famiglie & Abilità. MeMagazine è e sarà sempre al vostro fianco.

Per saperne di più sull’associazione https://www.famiglieabilita.it/ oppure seguitela nei social. diventerete subito amici, ne siamo sicuri.

Renato Trincanato
La vita...è un viaggio. Dunque, viaggiate! Chi sono io? Prima di tutto sono fin troppo razionale...l'istinto lo uso molto poco e prima di fare delle scelte devo pensare parecchio. Sono molto realista, non mi creo illusioni, non spero in cose su cui non c'è più speranza. Accetto la realtà,ma spesso non la condivido. Sono anche romantico sotto un certo punto di vista. Sono permaloso (nei limiti): una battuta a cavolo nel momento sbagliato sul mio carattere, sul mio abbigliamento o su qualsiasi altra cosa può essere fatale per la mia ira... Sono nervoso perennemente, credo...mi preoccupo per mille persone e prima di qualche prova importante sono sempre in tensione. Sono anche molto altruista, se un amico/a ha bisogno di sfogarsi io ci sono in qualsiasi momento, garantito. Sono io.
A come Amore Crescita-personale People
Previous reading
Bibione Beach Fitness si farà
Next reading
Miss Città Murata ultima selezione a Jesolo (Ve)