Grazie! Un ringraziamento dovuto agli operatori sanitari della Riviera del Brenta.

I Sindaci della Riviera del Brenta hanno oggi simbolicamente consegnato ai Primari dell’ospedale di Dolo ed ad Direttore di Distretto del territorio fiori ed una lettera in rappresentanza dei cittadini per ringraziare del loro lavoro. Erano presenti : il Direttore Sanitario dott. Carretta ed il Direttore dei Servizi Sociosanitari dott. Zuin in rappresentanza della Direzione Generale. Ecco la nota di ringraziamento:

Agli operatori Sanitari dell’Ospedale di Dolo e del territorio della Riviera del Brenta
A nome dei nostri concittadini che hanno avuto necessità delle Vostre cure ed a nome dei loro familiari esprimiamo il più vivo ringraziamento per l’impegno e la generosità con cui vi siete prodigati in questo lungo periodo di intensissimo lavoro dovuto alla pandemia da Covid-19.Grazie per la competenza, la solerzia e la gentilezza dimostrate.Grazie a Primari, Medici, Infermieri, Tecnici, Personale delle Segreterie, Personale ausiliario, Autisti, Personale addetto alla igienizzazione degli ambienti.Ognuna di queste professionalità ha contribuito e continua a contribuire alla  guarigione ed al benessere dei tanti pazienti a voi affidati.Vi giunga sincera la nostra riconoscenza unitamente ai nostri migliori Auguri di Buona Pasqua.

Renato Trincanato
La vita...è un viaggio. Dunque, viaggiate! Chi sono io? Prima di tutto sono fin troppo razionale...l'istinto lo uso molto poco e prima di fare delle scelte devo pensare parecchio. Sono molto realista, non mi creo illusioni, non spero in cose su cui non c'è più speranza. Accetto la realtà,ma spesso non la condivido. Sono anche romantico sotto un certo punto di vista. Sono permaloso (nei limiti): una battuta a cavolo nel momento sbagliato sul mio carattere, sul mio abbigliamento o su qualsiasi altra cosa può essere fatale per la mia ira... Sono nervoso perennemente, credo...mi preoccupo per mille persone e prima di qualche prova importante sono sempre in tensione. Sono anche molto altruista, se un amico/a ha bisogno di sfogarsi io ci sono in qualsiasi momento, garantito. Sono io.
A come Amore Eventi di Solidarietà People Racconti di Viaggio
Previous reading
#Volotea4Veneto: quattro progetti in corsa per un finanziamento da parte della compagnia aerea a rilancio del turismo. Aperte le votazioni.
Next reading
Buona Pasqua da Memagazine