Guida rapida ai benefici della Balance Board nella corsa

E dopo aver parlato di un rullo, il Foam Roller che aiuta i muscoli a star bene tramite il massaggio profondo, parliamo di un altro bel oggetto che fa benissimo a noi runner. Un oggettino instabile e molto funzionale, la Balance Board. Uno strumento che, oltre ad incrementare la nostra propriocettività, ci aiuta nella tonificazione muscolare in modo spassoso anche solo cercando di rimanere in equilibrio su di essa.

Ci sono anche altri strumento che migliorano la propriocettività, come cuscini e palline ma la Balance Board, secondo me, è molto più divertente.

Una domanda che sorge spontanea potrebbe essere: ma cos’è questa propriocettività?

La propriocettività è la capacità del nostro corpo di fornire informazioni, attraverso i propriocettori (terminazioni nervose), istante per istante su quali movimento il nostro corpo sta facendo.

Credo che la Balance Board possa veramente fare la differenza e migliorare molti fattori importanti per il runner. Fattori spesso sottovalutati, un po’ come le fasi del riscaldamento e del defaticamento, un esempio è l’equilibrio: cioè la capacità di distribuire il peso del corpo in modo simmetrico, quindi dare peso in ugual modo sia sulla gamba destra che sinistra durante l’azione di corsa. Migliorare questo fattore ci dà un grosso aiuto nella prevenzione degli infortuni da sovraccarico.

Quindi, quanti di voi usano la Balance Board in modo propedeutico alla corsa?

Non importa se tanti o pochi, l’importante è che, se ad oggi non la stai ancora usando, è il momento di iniziare anche per capire quanto il tuo corpo è equilibrato.

La Balance Board è uno strumento di facile utilizzo. Ci sono principalmente due tipi di attrezzo:

  • La tavola con rullo: composto da una tavoletta in legno rettangolare con abbinato il rullo. Permette il movimento solamente i due direzioni, destra e sinistra o avanti e indietro. Costo di circa 100€, a mio avviso meno propedeutico per le finalità del runner.
  • Circolare: Composto da una tavoletta in legno rotondo del diametro di 40 cm circa con una mezza sfera posizionata centralmente sotto la tavoletta. Questa Balance Board permette il movimento in tutte le direzioni. Migliore per le finalità della nostra attività. Costo tra 15€e 30€ circa.

I vantaggi di usare la Balance Board per allenarsi nella corsa sono: miglioramento dello stile di corsa, distribuzione equa dei pesi durante l’azione di corsa, maggior efficienza dell’azione, diminuzione del rischio di infortuni da sovraccarico e si vanno a rafforzare le articolazioni soprattutto quelle della caviglia. Come infortunio da sovraccarico intendo quando accusiamo il dolore solo in un lato del corpo, quindi quando andiamo a caricare maggiormente una gamba rispetto all’altra. In questo modo il lavoro dei muscoli, dei tendini e delle articolazioni è più gravoso rispetto alla gamba meno caricata. Infine ci aiuta anche a rimettere il baricentro del nostro corpo in asse.

Gli esercizi che si possono fare con la Balance Board sono

  • Mantenimento dell’equilibrio, in piedi sulla tavola cercate di non fare toccare i bordi della tavola.
  • Plank
  • Addominali
  • Piegamenti sulle braccia
  • Affondi frontali e laterali

Personalmente l’ho trovata molto utile e divertente. Una piccola verità è che, oltre ad usare quella circolare con la mezza sfera, io mi diverto tantissimo con quella della console WII. Spassosissimo!!!

Buon divertimento, alla prossima

Ciao!

Marco on EmailMarco on FacebookMarco on InstagramMarco on Twitter
Marco
I km che percorro correndo sono la mia libertà, il mio divertimento e la mia energia. Maratoneta, Trail Runner e Ultra Trail Runner. Sono Real Result Coach, certificato presso il Master Internazionali in Coaching ad Alte Prestazioni. Creatore del programma “VIVI ATTIVO!” atto a migliorare lo stile di vita sedentario e tengo eventi dedicati per chi vuole iniziare a correre.
Sport
Previous reading
San Valentino o San Faustino? Love On Sale
Next reading
Divertirsi, Celebrare, Amare