IO SONO DONNA – Immagini e Parole dal caleidoscopio Femminile

La Commissione per le Pari Opportunità del Comune di Mirano propone, nell’ambito delle attività del Marzo Donna 2017, la mostra fotografica dal titolo ‘IO SONO DONNA  Immagini e Parole dal caleidoscopio Femminile’ che riunisce opere di tre donne fotografe Martina Pandrin, Paola Poletto  e Marta Toso.

Il progetto fotografico indaga i tanti modi di essere donna, molti più di quanti pensiamo, o molti più di quanti abitualmente consideriamo. L’esposizione è una celebrazione della Donna nella sua bellezza inconsapevole, quella che deriva dal caleidoscopio di scenari, situazioni, emozioni in cui le donne esprimono la propria creatività, utilizzandola per realizzarsi nei campi più vari, come l’arte, la musica, lo sport, il lavoro e la famiglia. Un caleidoscopio non solo di immagini, ma anche di versi di poesie e canzoni di donne che hanno lasciato un segno. La figura femminile che da sempre è stata musa e ispirazione per poeti ed artisti, è  fonte di ispirazione anche per altre donne.

‘Io sono donna’ si inaugura sabato 4 marzo 2017 alle ore 16.00 e rimarrà aperta fino a mercoledì 8 marzo nella Barchessa di villa Giustinian Morosini  ( villa XXV Aprile) di Mirano.
Mercoledì 8 marzo alle ore 16.00,  negli stessi spazi, sarà tenuto dal relatore Paolo Gatto un momento di approfondimento sulla figura di Tina Anselmi.
Staffetta partigiana, sindacalista, prima ministro donna nel 1976 per il lavoro e la previdenza sociale. Nell’ 81 presidente della commissione P2. Nel 91 presidente della commissione nazionale Pari Opportunità.

Mostra ‘ IO SONO DONNA ‘
Immagini e Parole dal caleidoscopio Femminile
fotografie di
Martina Pandrin -Paola Poletto -Marta Toso
4-8 marzo 2017
Barchessa Giustinian Morosini – Villa XXV Aprile
Via Bastia Fuori, Mirano (VE)
Inaugurazione 4 marzo ore 16.00

ORARI DI APERTURA DELLA MOSTRA
Sabato 4 marzo 2017 16.00 – 17.30
domenica 5 marzo 2017 10.00 – 12.00 e 15.00 -17.30
lunedì 6, martedì 7, mercoledì 8 marzo 2017 15.00 – 17.30

Nel periodo di apertura della mostra sarà visitabile anche la Casa delle Muse, nella prima sala della Barchessa Giustinian Morosini “XXV Aprile”, esposizione permanente dedicata alla creatività femminile con opere di artiste contemporanee.

 

MeMagazine on EmailMeMagazine on FacebookMeMagazine on GoogleMeMagazine on InstagramMeMagazine on Twitter
MeMagazine
MeMagazine siamo noi. MeMagazine sei tu. Questo profilo serve per pubblicare tutti gli articoli delle persone che vogliono rimanere anonime o di chi scrive sporadicamente e non vuole impegnarsi troppo. Vuoi scrivere? Contattaci.
Mostre fotografiche
Previous reading
Libreria Morelli1867 – Buon Compleanno!
Next reading
Note Future: il Gran Concerto Finale.