LE PERSONE AL CENTRO

Padova: Notturni d’Arte dal 25 Luglio.

Il tema di quest’anno dei Notturni d’Arte, dopo la preziosa carrellata sugli affreschi trecenteschi dell’edizione 2018, è dedicata al viaggio, nelle sue diverse accezioni. Lo spunto viene dalle esplorazioni di un personaggio straordinario: Giovanni Battista Belzoni, che all’inizio dell’Ottocento scoprì la grandiosità della civiltà egizia. A Belzoni il Comune di Padova dedicherà una mostra memorabile da ottobre 2019 a giugno 2020, con reperti provenienti dai più importanti musei italiani e europei.

Quest’omaggio a un concittadino speciale, che ha ispirato al cinema il personaggio di Indiana Jones, è pretesto per altri viaggi, tra la storia del giocattolo e quella del volo, nello spazio delle stelle, nel mondo delle piante, delle visioni precedenti all’invenzione del cinema, e molto altro ancora, nell’ottica della scoperta e perfino della ricerca interiore.
Un programma di particolare varietà, brillante, animato come di consueto da letture e spettacoli, a cui auguriamo di ritrovare l’ormai consueto successo.

La Rassegna si aprirà giovedi 25 luglio (Musei Civici agli Eremitani), proprio all’insegna di Belzoni: una conferenza dal titolo Alla scoperta dell’Egitto: in viaggio con Giovanni Battista Belzoni, a cura dell’archeologa Francesca Veronese (conservatrice del Museo Archeologico – Musei Civici di Padova) e una performance di teatro, musica e danza, accompagneranno la visita libera al Museo Archeologico e alla Collezione egizia dei Musei Civici.

La chiusura della manifestazione si terrà il 31 agosto, ore 21.00 presso l‘Auditorium del Centro culturale Altinate San Gaetano,con la proiezione del film 2001 Odissea nello spazio e un omaggio a Stanley Kubric. 

Un interprete LIS – Lingua dei Segni Italiana renderà accessibile al pubblico sordo tre serate (26 luglio, 2 e 10 agosto).

Direzione, cura, organizzazione e progetto: Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche

Con il contributo di: Cassa di Risparmio del Veneto

Con la collaborazione di: Università degli Studi di Padova, CAM-Centro di Ateneo per i Musei, Comune di Arquà Petrarca, MUSME, Conservatorio Pollini

INFORMAZIONI
LIS accessibile al pubblico sordo tramite il servizio di interpretariato LIS – Lingua dei Segni Italiana

Costo biglietti “Notturni d’Arte”
Biglietto unico € 5,00 a persona per l’accesso ad una singola serata, tranne per le serate in cui è previsto un costo diverso.
Ingresso gratuito per bambini fino a 12 anni, disabili e un accompagnatore.
Biglietti da acquistare presso le sedi in programma per: Orto Botanico, MUSME, navigazione in battello, Castello di Monselice, Planetario di Padova, Museo della Padova Ebraica, Promovies

Abbonamenti
Biglietto € 10,00 a persona per l’accesso a 3 serate
Biglietto € 16 a persona per l’accesso a 4 serate più la guida stampata
Costo della guida stampata: € 6,00

Prevendita
Ufficio IAT-Informazioni e Accoglienza turistica (Vicolo Cappellato Pedrocchi). Orario: da lunedi a sabato 9-17; domenica 10-15; aperto il 15 agosto con orario festivo.
I biglietti saranno acquistabili entro le ore 17 del giorno dell’evento, fino a esaurimento della disponibilità

Il biglietto dovrà essere esibito all’inizio della serata per comprovare l’avvenuto pagamento. Non è previsto alcun rimborso in caso di mancata partecipazione o di mancato svolgimento della serata per motivi indipendenti dall’organizzazione.
Si richiede la puntualità. Perde il diritto all’entrata chi, già in possesso del biglietto, non rispetterà l’orario di inizio del programma indicato nel biglietto.

Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche – Via Porciglia 35, Padova
Tel. 366 6436212 mail: notturnidarte@comune.padova.it

Renato Trincanato
La vita...è un viaggio. Dunque, viaggiate! Chi sono io? Prima di tutto sono fin troppo razionale...l'istinto lo uso molto poco e prima di fare delle scelte devo pensare parecchio. Sono molto realista, non mi creo illusioni, non spero in cose su cui non c'è più speranza. Accetto la realtà,ma spesso non la condivido. Sono anche romantico sotto un certo punto di vista. Sono permaloso (nei limiti): una battuta a cavolo nel momento sbagliato sul mio carattere, sul mio abbigliamento o su qualsiasi altra cosa può essere fatale per la mia ira... Sono nervoso perennemente, credo...mi preoccupo per mille persone e prima di qualche prova importante sono sempre in tensione. Sono anche molto altruista, se un amico/a ha bisogno di sfogarsi io ci sono in qualsiasi momento, garantito. Sono io.
Eventi Artistici e Culturali
Previous reading
AAA Miss Agricoltura Mirano…cercasi!
Next reading
25 Luglio 2019 ore 21.00 Miss Città di Marghera