Turismo 10: Riviera a lume…di candela!

Ritorna ad animare Piazze, Biblioteche, locali, Ville e Parchi della Riviera del Brenta la rassegna Riviera a lume di candela nata nel 2010 su idea di un gruppo di imprenditori locali per “allungare” la stagione turistica offrendo originali e suggestive opportunità di visita sul fil rouge delle esperienze emozionali legate alla luce naturale delle candele, elemento che caratterizza tutti gli appuntamenti in programma e scelto con la volontà di ricreare il più possibile l’atmosfera che si respirava nelle epoche in cui furono costruite le Ville, le cascine, i luoghi d’incontro dei nostri paesi.

7^ Edizione per via di un anno in cui l’organizzazione non si è svolta, ma grazie alla disponibilità di San Servolo s.r.l. ora soggetto capofila in collaborazione con la Città metropolitana di Venezia, si ripropone con forza questa rassegna, ricca di iniziative dedicate principalmente a famiglie e bambini per il “ponte” di Ognissanti che riporta l’attenzione sulle tradizioni dei nostri luoghi accanto a quelle d’importazione americana.

Così, dal 27 ottobre al 4 novembre, alla luce delle candele, si alterneranno numerosi performers che offriranno il meglio del proprio repertorio, tra narrazioni, fiabe, musica, degustazioni, attività didattiche, percorsi guidati e feste a tema!

Il calendario della rassegna è il frutto di una collaborazione a più mani dove Proloco, Amministrazioni locali e Associazioni del territorio si sono coordinati per offrire un pacchetto di opportunità a residenti e turisti invitandoli ancora una volta a trascorrere qualche pomeriggio o qualche giorno in questa parte del Veneto piena di mille opportunità.

Tutte le informazioni nei programmi in distribuzione da sabato 21 Ottobre nei 10 comuni della Riviera del Brenta o nella pagina facebook ufficiale.

Renato Trincanato
La vita...è un viaggio. Dunque, viaggiate! Chi sono io? Prima di tutto sono fin troppo razionale...l'istinto lo uso molto poco e prima di fare delle scelte devo pensare parecchio. Sono molto realista, non mi creo illusioni, non spero in cose su cui non c'è più speranza. Accetto la realtà,ma spesso non la condivido. Sono anche romantico sotto un certo punto di vista. Sono permaloso (nei limiti): una battuta a cavolo nel momento sbagliato sul mio carattere, sul mio abbigliamento o su qualsiasi altra cosa può essere fatale per la mia ira... Sono nervoso perennemente, credo...mi preoccupo per mille persone e prima di qualche prova importante sono sempre in tensione. Sono anche molto altruista, se un amico/a ha bisogno di sfogarsi io ci sono in qualsiasi momento, garantito. Sono io.
Eventi sul Mistero
Previous reading
Fotografia, pensieri ed emozioni “sottopelle”
Next reading
Brillantino al dente: come avere un sorriso da star!